Roma in crisi, Di Francesco: ” Non ci riesce nulla, non riusciamo più a fare gol”

Pubblicato il autore: Antonio Orlando Segui

TURIN, ITALY - DECEMBER 23:Eusebio Di Francesco manager of AS Roma instructions to his players during the serie A match between Juventus and AS Roma at the Alliannz Stadium on December 23, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Triplice fischio finale
, la Roma perde 1-0 in casa contro la Sampdoria. Il gol dei 3 punti è di Duvan Zapata, principale artefice della vittoria, ma anche della crisi giallorossa. A confermare tale tesi è un amareggiato Di Francesco durante la conferenza stampa post partita. “Siamo partiti malissimo – esordisce il tecnico – per 25 minuti non siamo mai entrati in partita. Per fortuna è stato bravo il nostro estremo difensore, poi siamo migliorati. Infatti nella ripresa non abbiamo concesso nessuna occasione da gol, anzi ne abbiamo create tantissime noi e non siamo riusciti a sfruttarne neanche una. Facciamo fatica a fare gol e questo condiziona tutto.”
Inevitabilmente Di Francesco è ritornato poi sulla questione mercato e, quindi, sull’argomento Dzeko, accusato d’aver giocato sottotono per le voci di mercato che lo vedono già in partenza. ” Se Dzeko avesse giocato male per le voci di mercato che lo condizionano, allora vuol dire che anche gli altri dieci giocatori che ho schierato solo sul mercato. Non sono preoccupato per le voci su Edin, sono preoccupato perchè non riusciamo a segnare.” Infine, il tecnico giallorosso ha commentato la prestazione di Florenzi e l’errore dal dischetto che avrebbe cambiato le sorti.  “In allenamento – ha concluso Di Francesco – li ha battuti benissimo e si sentiva di calciarlo. Solo chi non li tira non li sbaglia.” Crisi nera per i giallorossi che sono usciti dall’Olimpico fischiatissimi dai propri tifosi. 

  •   
  •  
  •  
  •