Infortunati Juventus, le ultime su Bernardeschi e Higuain: ecco quando potrebbero rientrare

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui


In casa Juventus tengono banco gli infortuni di Gonzalo Higuain e Federico Bernardeschi, rimediati nel derby vinto contro il Torino domenica scorsa. Se per Higuain ci sono notizie confortanti, lo stesso non si può dire dell’esterno ex Fiorentina, alle prese con un problema al ginocchio. Vediamo nel dettaglio la situazione dei due infortunati Juventus.

Infortunio Higuain: ecco quando dovrebbe rientrare Il Pipita

Gonzalo Higuain è uscito malconcio, intorno al quindicesimo del primo tempo, nel derby contro il Torino a seguito di una forte distorsione alla caviglia rimediata dopo pochissimi istanti dal via della gara, in un contrasto con il portiere granata Sirigu. Le condizioni del Pipita, però, non sembrano preoccupare troppo Max Allegri e lo staff medico bianconero: sicuramente salterà la sfida di campionato di domani contro l’Atalanta, ma potrebbe essere arruolabile, almeno per la panchina, per la semifinale di ritorno di Coppa Italia sempre contro gli orobici in programma mercoledì prossimo con calcio d’inizio alle ore 17.30. Se Higuain dovesse dare forfait anche per la seconda sfida in appena tre giorni contro gli uomini di Gasperini, è molto probabile che il suo ritorno in campo slitti alla prossima gara di campionato, contro la Lazio (sabato 4 marzo alle ore 18). Già oggi, in conferenza stampa, il tecnico Massimiliano Allegri chiarirà la situazione infortunati Juventus.

Leggi anche:  SKY o DAZN? Dove vedere Torino Sampdoria in streaming e in diretta tv, Serie A 9° giornata

Infortunati Juventus: le ultime su Federico Bernardeschi

A sorpresa preoccupa di più l’infortunio subito da Federico Bernardeschi. Il numero 33, subentrato proprio ad Higuain e decisivo con l’assist per il gol di Alex Sandro nel derby, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco dell’Olimpico nei minuti di recupero del secondo tempo. “Bernardeschi è stato vittima di un trauma distorsivo con interessamento capsulo-legamentoso al ginocchio sinistro. Come per Higuain sono previsti ulteriori accertamenti nei prossimi giorni“, ha spiegato la società bianconera il giorno dopo l’infortunio. Da quel momento, però, i controlli medici sono slittati di giorno in giorno e di fatto non si sono ancora svolti (anche se lo staff ha monitorato giornalmente le condizioni del talento toscano): probabilmente, come spiega anche La Gazzetta dello Sport, si aspetta la diminuzione del gonfiore del ginocchio sinistro. I tempi di recupero, proprio per questo motivo, rimangono al momento oscuri. Anche per lui si attendono novità direttamente da mister Allegri nella conferenza stampa di Vinovo, ma è chiaro che quello di Federico Bernardeschi è un problema più serio rispetto a quello di Gonzalo Higuain e che quindi difficilmente potrà essere in campo nelle prossime tre gare.

Leggi anche:  Benevento-Juventus 1-1: la Juve non va, solo un pareggio al Vigorito

INFORTUNATI JUVENTUS, LA SITUAZIONE DI DE SCIGLIO E CUADRADO: LE ULTIME – Da monitorare anche gli altri infortunati Juventus: Mattia De Sciglio con ogni probabilità sarà costretto al forfait per la gara di Wembley contro il Tottenham, visto che il trauma distrattivo alla coscia sinistra non è ancora guarito, mentre Juan Cuadrado tornerà a disposizione di Massimiliano Allegri dopo la sosta per le gare delle nazionali, in programma nel weekend del 24 e 25 marzo prossimi e quindi per il match contro il Milan, in programma alla vigilia di Pasqua.

  •   
  •  
  •  
  •