Infortunio Mertens, nulla di grave. Il belga in campo in Napoli-Lazio

Pubblicato il autore: Simone Iannnello Segui

NAPLES, ITALY - OCTOBER 21: Dries Mertens of SSC Napoli in action during the Serie A match between SSC Napoli and FC Internazionale at Stadio San Paolo on October 21, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La richiesta del cambio di Mertens, nei minuti finali del match contro il Benevento, aveva fatto tremare tutti i tifosi Napoletani. Il Belga sembrava molto dolorante e pareva avesse anche dei leggeri problemi nel camminare. Sembrava possibile uno stop per il miglior realizzatore di Sarri ma già entrati negli spogliatoi il dolore era di molto diminuito e la caviglia non era poi così gonfia. Forse Mertens ha voluto essere prudente ed evitare pericoli di infortuni inutili chiedendo velocemente il cambio, anche visto che il risultato contro il non tropo irresistibile Benevento era ormai in ghiaccio. Sarri e lo staff medico napoletano hanno subito tirato un grande sospiro di sollievo già dopo la fine del match ma questa mattina nuove indiscrezioni vogliono che la caviglia di Dries sia tornata su condizioni di normalità e il dolore sia quasi scomparso del tutto.

Notizie riportate da alcuni programmi come “Si gonfia la rete” hanno fatto trapelare che il folletto belga non dovrà neanche sottoporsi ad esami per valutare l’entità del problema, in quanto la situazione pare essere ormai sotto controllo. Mertens sarà regolarmente convocato per l’incontro con la Lazio, partita ostica e che chiede la presenza della miglior punta di diamante del tridente di Sarri per superare l’avversario. Ricordiamo il goal capolavoro siglato proprio da Mertens nel match d’andata all’Olimpico di Roma.

  •   
  •  
  •  
  •