Juventus-Atalanta, i tifosi attaccano Gasperini sui social con l’hashtag: #scansAtalanta

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui
BERGAMO, ITALY - NOVEMBER 27: Atalanta BC coach Gian Piero Gasperini issues instructions to his players during the Serie A match between Atalanta BC and Benevento Calcio at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on November 27, 2017 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Burian ha colpito anche la Serie A. Ieri pomeriggio a causa della neve, infatti, Juventus-Atalanta è stata rinviata per l’impraticabilità del campo, totalmente ricoperto da una candida coltre bianca. Sulla data del recupero bisognerà attendere la partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League che la Juventus affronterà il 7 marzo a Wembley. Una dele date probabili potrebbe essere il 14 Marzo, ma tutto è ancora da decidere. Nelle ore immediatamente successive al rinvio, sul web i tifosi delle squadre avversarie, in particolare i sostenitori del Napoli, non hanno perso l’occasione per sottolineare l’ambiguità della formazione che l’allenatore dell‘Atalanta, Gian Piero Gasperini, aveva intenzione di schierare ieri sera all’Allianz Stadium. “Giustificato” dall’impegno di Europa League, infatti, l’allenatore dei bergamaschi aveva mostrato la volontà di far scendere in campo questi giocatori: (3-4-2-1) – Gollini; Toloi, Palomino, Mancini; Castagne, de Roon, Haas, Gosens; Melegoni, Rizzo; Cornelius.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter Bologna: diretta tv e streaming

Venuti a conoscenza di queste scelte, i tifosi anti-Juve hanno attaccato sui social l’allenatore dell’Atalanta con frasi di questo genere: “Troverete una scusa per schierare questa stessa formazione ridicola, se non una peggiore, a marzo”; “Ma come, Gasperini aveva portato i bambini a giocare a palle di neve?”; “Prima di decidere la data, mi raccomando di controllare bene la disponibilità di Gasperini per un ampio turnover (controllate anche se la primavera è impegnata che servono per la prima squadra)”; “Partita rinviata per disgusto”.

Poi, altre persone sui social hanno deciso di aggiungere ai loro post un hashstag dal significato cristallino: #scansAtalanta. Ecco alcuni tweet che lo presentano: “una vegogna la formazione schierata dall’Atalanta… chi ama il calcio è stanco si vedere queste farse!!! Non me lo sarei mai aspettato da Gasperini… nessun rispetto per i tifosi bergamaschi! #ScansAtalanta“; “#ScansAtalanta eccoli 9 cambi! Vergogna! Per fortuna ci pensa il tempo!“.

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

Infine, immancabile il tweet di Enrico Varriale, il giornalista Rai che da tempo ha intrapreso, insieme a Pistocchi, una battaglia personale contro i bianconeri. Questo il suo pensiero: “Rinvio sacrosanto quello deciso per Juventus-Atalanta . Non c’ erano le condizioni per giocare una gara regolare e il recupero, forse il 14 marzo, dovrebbe consentire ad Allegri ma anche a Gasperini di mettere in campo formazioni più competitive”.

  •   
  •  
  •  
  •