Juventus, Chiellini rischia la prova tv per la manata al volto di Belotti? (Video)

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Il 196° derby della Mole è stato conquistato dalla Juventus di Allegri, grazie ad un gol alla mezz’ora del primo tempo di Alex Sandro. Alcuni lo hanno definito un derby caratterizzato da poca intensità, in effetti sul piano del gioco non si è visto tanto, le occasioni, per lo piu della Juve, si sono contate sulla punta delle dita. Il Torino di Mazzarri ha compiuto la sua partita tatticamente ordinata nel tentativo di fermare a centrocampo i bianconeri, ma poco si è affacciato in avanti (peccato per il contropiede sfumato nei primi minuti del primo tempo da Belotti). Però, come solitamente accade in ogni derby, che sia di Roma, Milano o Torino, l’episodio che lascia l’amaro in bocca, che garantisce rissose discussioni al bar il giorno seguente, c’è sempre. A quale ci riferiamo? Beh, in teoria ce ne sarebbero due, se non tre: il fallo non ravvisato dall’arbitro in occasione del gol della Juventus (non eclatante, ma se lo avesse fischiato non ci saremmo scandalizzati); il fallo killer di Ansaldi su Pjanic non sanzionato dall’arbitro neanche con un cartellino giallo; ed infine il pugno (o manata che dir si voglia) di Chiellini a Belotti, anche in questo caso passato inosservato.

Leggi anche:  Serie A, Sassuolo Inter dove vederla in tv e streaming

Quest’ultimo episodio ha creato particolari discussioni tra gli addetti ai lavori e non solo; tra i giornalisti ad esprimere il suo pensiero in merito non poteva non esserci l’ex opinionista Mediaset, Maurizio Pistocchi (ormai ha intrapreso una battaglia personale con la Torino bianconera): “Sul mio personalissimo cartellino, 3 punti in più a Chiellini: sul suo montante sinistro, Belotti si fa trovare con la guardia troppo bassa Prova-tv“. La richiesta di Pistocchi è chiara: prova tv per Chiellini. Nulla da dire, se non che il tutto dipenderà dall’arbitro Orsatoda ciò che scriverà nel referto post-partita: se dichiarerà di non aver visto il contrasto di gioco ci sarà la possibilità di ricorrere alla prova tv; ma se dirà di averlo ravvisato e di non averlo ritenuto falloso allora non ci saranno speranze.

Leggi anche:  Dybala come Ronaldo: maniaci del perfezionismo

Anche l’opinionista Sky, Daniele Adani, ha definito l’accaduto: “Un gesto totalmente antisportivo“. Tra le tifoserie, quella più sconcertata è quella della Roma perchè in occasione di un match giocato contro il Genoa a novembre, i sostenitori giallorossi avevano visto il proprio capitano, Daniele De Rossi essere espulso per un episodio simile (manata  sul volto di Lapadula). E non solo, per l’occasione il centrocampista rimediò anche 2 giornate di squalifica.

  •   
  •  
  •  
  •