La Juventus annienta il Sassuolo 7-0 e gli emiliani diventano … lo Scansuolo

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 10: Edoardo Goldaniga of US Sassuolo Calcio (C) celebrates with his team-mates the victory at the end of the Serie A match between US Sassuolo and FC Crotone at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 10, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

La Juventus si scatena contro il Sassuolo. Carambolata dei bianconeri che stendono gli emiliani 7-0. Dopo il match partono gli sfottò sul web e tante illazioni.

Quando perdi 7-0 essere presi di mira e soggetti all’ironia, è facile, e da Sassuolo a “Scansuolo” il passo è breve. Ciò che fa scalpore, invece, è la macchina di illazione e lo scalpore che fa un 7-0 della Juventus. Curioso se invece il 7-1 del Napoli contro il Bologna è stato definito spettacolo e sono arrivati complimenti da tutti. È stato anche ipotizzato uno scarso impegno del Sassuolo, ma l’evidente differenza con la Juventus, all’Allianz Stadium poi, erano già una certezza le difficoltà che avrebbe incontrato il Sassuolo. Con Higuain in forma e una difesa neroverde non al meglio, un risultato negativo era anche più che prevedibile. Inoltre, prendere 3 gol in mezz’ora non aiuta mentalmente.

Leggi anche:  Suarez caso politico, Paratici parlò anche con un ministro!

Al di là della malafede, bisogna anche tener presente che per la gara all’Allianz Stadium si dovevano sfidare il secondo miglior attacco del campionato di Serie A Tim e la sesta peggior difesa. Nel proprio stadio, i bianconeri, hanno vinto l’85,7% delle gare in casa. Il Gap tra le due squadre, anche da un punto di vista tecnico, era più che evidente, di conseguenza un risultato del genere poteva essere scontato. Una superiorità schiacciante quella della Juventus, che anche se ha perso qualche elemento essenziale, a causa degli infortuni, come Dybala e Cuadrado, ha ritrovato Higuain e ha potuto contare anche sui soliti fidati: Khedira, Pjanic e Makdzukic.

  •   
  •  
  •  
  •