Lazio, Lotito si esalta: “I tifosi finalmente mi hanno capito”

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Ciro Immobile esulta dopo il gol del 1-3 06-01-2018 Ferrara Campionato Italiano Serie A Tim incontro Spal Vs Lazio allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Match day ISpal Vs Lazio at the Paolo Mazza stadium in Ferrara.. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Claudio Lotito, intervenuto ad una manifestazione tenutasi a Benevento con il comitato elettorale della candidata di Forza Italia Sandra Lonardo Mastella, ha colto l’occasione per parlare di calcio e ovviamente della sua Lazio. Questa stagione, infatti, i biancocelesti stanno vivendo un’ottima annata: terzi in campionato davanti all’Inter e ai rivali della Roma; semifinalisti di Coppa Italia; avanti anche in Europa League. Il tutto esprimendo davvero un bellissimo calcio grazie non solo alle capacità del tecnico Simone Inzaghi, ma anche e soprattutto ai giocatori e allo spirito di squadra. Non si tratta di undici calciatori che scendono in campo per vincere, ma di un vero e proprio gruppo coeso che lotta e soffre insieme per raggiungere l’obiettivo. Ma i meriti sono anche del presidente Lotito, che come lui stesso ha prontamente sottolineato con un paragone tra la Lazio e l’Italia, ha preso il club e lo ha risanato portandolo ad altissimi livelli.

Lo stesso presidente Lotito, ha tenuto a ribadire questi concetti in maniera piuttosto chiara specificando che nel lavoro e nel calcio il valore del gruppo è fondamentale per raggiungere le proprie ambizioni: “I valori dello sport sono i valori fondanti della società civile. Io voglio portare questa esperienza: fare sistema, fare squadra. Solo con la squadra si riescono ad ottenere risultati, non si vince da soli. L’ho fatto in tante imprese, in tante iniziative, ho ottenuto risultati da tutti considerati importanti. Nel momento in cui ti metti umilmente al servizio della collettività e la collettività capisce che c’è questa volontà di cambiare le cose e di dare risposte, le soluzioni si trovano sempre“.

Proprio questa collettività di cui il presidente laziale parla, se riportata al mondo del pallone, trova secondo lui finalmente una risposta anche nella tifoseria. Tra Lotito e i sostenitori della Lazio non c’è mai stato un bellissimo feeling, ma ultimamente qualcosa è cambiato: “I tifosi della Lazio hanno capito, anche se dopo un po’ di tempo, come sono fatto io. Sono una persona che ci mette passione, determinazione e soprattutto voglia di cambiare il sistema, che significa riportare al centro l’individuo nella sua totalità con tutte le sue necessità: queste devono essere soddisfatte in modo corretto, regolare e trasparente. Voglio mettere a disposizione con umiltà e spirito di servizio quelle che sono le mie esperienze e capacità”.
Lotito è sicuro di aver trovato l’equilibrio giusto con tutto l’ambiente laziale. La parola passa ora ai tifosi che dovranno confermare o smentire le parole del presidente, ma che sicuramente saranno soddisfatti delle prestazioni fin qui messe in mostra dalla Lazio.

  •   
  •  
  •  
  •