Probabili formazioni Inter-Bologna: Icardi out, Rafinha titolare ? Felsinei con l’ex Palacio

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
MILAN, ITALY - DECEMBER 16: Ivan Perisic of FC Internazionale Milano looks on during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on December 16, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Inter-Bologna ore 15 stadio Giuseppe Meazza. In Serie A le due squadre si sono affrontate 141 volte con 67 vittorie dell’Inter, 39 per il Bologna e 35 pareggi. All’andata in Emilia terminò 1-1 con le reti di Verdi e il rigore di Icardi, i due grandi assenti di questo pomeriggio.
Molti i dubbi di formazione per entrambi i tecnici. Inter-Bologna può significare il ritorno alla vittoria dopo due mesi per i milanesi e il terzo posto dopo la sconfitta della Lazio nella sfida di ieri contro il Napoli. In caso di tre punti i nerazzurri andrebbero a quota 48, staccando i biancocelesti di due lunghezze. Nell’Inter, Mauro Icardi non fa parte dei convocati a causa della elongazione muscolare che lo ha tenuto fuori già contro il Crotone; senza l’argentino, spazio in attacco ad Eder alla seconda da titolare. Spalletti ha il suo bel da fare anche negli altri reparti dove in mezzo al campo reclama spazio l’ultimo arrivato Rafinha, e alla luce dell’ottima mezz’ora contro il Crotone, il tecnico di Certaldo sta seriamente pensando ad un suo utilizzo. Al momento però Brozovic appare ancora una volta leggermente favorito per completare il reparto con Borja Valero e Vecino che faranno da scudo alla difesa. Proprio il reparto arretrato, che in settimana ha creato qualche voce di troppo, dovrebbe vedere un’unica modifica rispetto al pareggio contro il Crotone. D’Ambrosio sulla corsia destra, Skriniar e Miranda confermati al centro e Cancelo, dopo il presunto diverbio in allenamento, a sinistra al posto dei deludenti Dalbert e Santon. Inter-Bologna potrebbe essere la svolta, anche psicologica, per i nerazzurri dopo vari malumori certi e presunti.
Il Bologna, con 27 punti all’attivo in classifica, deve rinunciare ancora a Verdi per il quale sono uscite anche altre voci di mercato che riguardano pure l’Inter. Donadoni deve scegliere chi completerà il reparto offensivo di cui farà certamente parte il grande ex Palacio. Favoriti per affiancare l’argentino Destro e Di Francesco anche se nelle ultime ore salgono le quotazioni di Orsolini. In mezzo al campo a dirigere la manovra rossoblù ci saranno Pulgar, Dzemaili e Poli fuori quindi Donsah. In difesa spazio a Gonzalez favorito su Helander. Mirante confermato in porta. Un risultato utile significherebbe mettere ulteriore distanza dalle posizioni pericolose di bassa classifica. Il match di San Siro Inter-Bologna darà il proprio verdetto per entrambe le compagini. Obiettivi diversi ma punti pesantissimi per entrambe.

Leggi anche:  Juve-Toro, tutti i numeri e le curiosità del derby più antico

Probabili formazioni Inter-Bologna

Inter 4-2-3-1: Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Cancelo, Borja Valero, Vecino, Brozovic, Candreva, Perisic, Eder   Allenatore: Luciano Spalletti
A disp: Padelli, Berni, Santon, Dalbert, Ranocchia, Lisandro Lopez, Gagliardini, Rafinha, Karamoh, Pinamonti

Bologna 4-3-3: Mirante, Mbaye, Gonzalez, De Maio, Masina, Pulgar, Poli, Dzemaili, Palacio, Di Francesco, Destro  Allenatore: Roberto Donadoni
A disp: Santurro, Ravaglia, Krafth, Helander, Torosidis, Nagy, Crisetig, Donsah, Krejci, Orsolini, Avenatti, Falletti

 

  •   
  •  
  •  
  •