Serie A: Un super Crotone mette k.o il Sassuolo e vede la salvezza.

Pubblicato il autore: Roberto Scognamiglio Segui

Nel lunch match della 35 giornata di serie A, grande vittoria, in un Ezio Scida gremito, del Crotone di Walter Zenga, nello scontro diretto valevole per la salvezza contro il Sassuolo di Beppe Iachini.
La squadra calabrese domnina la gara e al terzo minuto del primo tempo passa subito in vantaggio con Trotta, bravo dal centro-destra a stringere sul limite dell’area e battere il portiere avversario Consigli. L’aggressività dei padroni di casa non si ferma e al 15′ Samy in maniera rocambolesca realizza il due a zero. Gli ospiti sono in bambola e il Crotone al 30′ fa il tris, realizzato ancora una volta da Trotta, che a porta vuota non sbaglia. Nel finale Damato riaccende un il match concedendo, dopo averlo rivisto al var, un rigore al Sassuolo, che Berardi realizza puntualmente spiazzando Cordaz e portando quindi il punteggio alla fine della prima frazione sul tre a uno.
Nella ripresa il Sassuolo entra con modulo e spirito diversi. Duncan al 21′ spaventa l’estremo difensore rossoblù, senza ottenere il risultato sperato.
L’ex tecnico del Catania si accorge delle difficoltà e apporta alcuni accorgimenti allo schema tattico della sua squadra. Le cose sembrano funzionare e al 90′ dopo diverse occassioni Samy, al suo sesto centro in questa serie A,  firma il definitivo quattro a uno.
Con questi tre punti pesantissimi, sette nelle ultime tre, il Crotone da una importante sterzata alla sua classifica portandosi a 34 punti, quindi fuori dalla zona calda. Nelle prossime tre partite, dovrà affrontare nell’ordine: il Chievo, in un altro delicatissimo scontro per non rtrocedere, Lazio e Napoli. Gli Emiliani invece rimangono fermi a 37 punti e per ottenere la salvezza matematica basterà vincere una delle prossime tre sfide rimaste: Sampdoria, Inter e Roma.

  •   
  •  
  •  
  •