Juventus, uno scudetto che fa calare il 7 bello

Pubblicato il autore: Carlo Servadei Segui
TURIN, ITALY - OCTOBER 25: Federico Bernardeschi of Juventus celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Juventus and Spal on October 25, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images, scelta da SuperNews

La Juventus è vicina al suo titolo consecutivo. Ad oggi nessuna squadra ci era mai riuscita, solo la Juventus era riuscita a superare se stessa vincendone prima cinque di fila, uguagliando la Juventus degli anni 30. L’anno dopo è persino riuscita ad andare oltre vincendo il 6° consecutivo consacrandosi come una della Juventus più forti della storia, entrando di diritto nella Leggenda del calcio. Quest’anno è in arrivo il 7°. Uno scudetto sofferto, sempre aperto, grazie al Napoli che ha provato a tenere il passo dei bianconeri fino alla fine andando a vincere anche in trasferta a Torino facendo sognare i tifosi partenopei. Purtroppo per gli azzurri i due risultati deludenti con Fiorentina prima con sconfitta 3-0 e Torino poi col pareggio in casa per 2-2 assegnano virtualmente i bianconeri che si trovano adesso a 6 lunghezze con due giornate sole da disputare ed una differenza reti di +16 che li mette al sicuro. Gli impegni per i bianconeri saranno contro Roma che si gioca un posto in Champions e il Verona già retrocesso. Sul Web già è scattata la festa per i tifosi ma c’è ancora un trofeo da conquistare, vale a dire la coppa Italia che si giocherà Mercoledi, all’Olimpico contro il Milan . Solo dopo la Finale i bianconeri prepareranno gli ultimi match di campionato e al triplice fischio si potrà scatenare la festa vera e propria. Uno scudetto che vale tantissimo, nessuno si sarebbe immaginato un cammino simile, nemmeno il più ottimista dei tifosi. Un cammino vincente cominciato nel 2012 a Trieste con Conte e poi continuato con Allegri che forse chiuderà la sua avventura in bianconero. A noi non è dato saperlo, quello che sappiamo per certo è che questa squadra ha scritto una delle pagine di storia più belle del nostro calcio.

Leggi anche:  Atalanta, la situazione infortuni in vista della partita contro l'Udinese
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: