Empoli-Milan, live streaming Dazn e diretta tv Serie A: dove vedere il match dalle 21

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Lucas Biglia – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Empoli-Milan, un bivio per due. La 6a giornata del campionato di Serie A si chiude questa sera con il match del Castellani tra gli uomini di Andreazzoli e quelli di Gattuso. Due squadre non esattamente in salute. I toscani sono reduci da due sconfitte consecutive non vincono dalla prima giornata contro il Parma. I rossoneri arrivano al confronto con l’Empoli dopo due pareggi consecutivi. Il Milan non ha ancora vinto in campionato nel mese di settembre. Una partita dunque che può essere la svolta stagionale per entrambe. Gli azzurri per respirare un po’, i rossoneri per avvicinarsi al vertice della classifica. Calcio d’inizio alle ore 21, dopo l’altro posticipo di giornata: alle 19 c’è Spal-Sassuolo.

Empoli-Milan, le probabili formazioni. Gattuso dovrà fare a meno di Higuain. Il bomber argentino non è neanche partito con i compagni a causa di un problema al flessore. Al suo posto in attacco giocherà uno tra Borini e Cutrone. Per il resto poche novità tra i rossoneri. In difesa sempre out Caldara, con Musacchio confermato al fianco di Romagnoli. Sulla sinistra sarà titolare Laxalt al posto di Rodriguez. In mezzo solo conferme, con il trio Kessié-Biglia-Bonaventura. Suso e Calhanoglu saranno gli esterni d’attacco. Il turco era in ballottaggio con Castillejo, ma partirà dal primo minuto. Questa invece la probabile formazione dell‘Empoli (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Veseli; Bennacer, Capezzi, Traorè; Krunic; La Gumina, Caputo.

Leggi anche:  Quel giallo che pesa come un macigno: Romero contro la sua ex Juventus non ci sarà domenica

Empoli-Milan, come vederla in tv e in streaming

Empoli-Milan, le info per la diretta televisiva. Come detto l’anticipo della 6a giornata di Serie A si giocherà questa sera, ore 21, sarà visibile su DAZN. E’ sempre possibile usufruire del mese gratuito di prova della nuova piattaforma televisiva. Empoli-Milan potrà essere seguita attraverso i seguenti dispositivi: smart TV modelli Samsung Tizen TV (edizioni 2017-2018), Android TV, LG Web OS TV; su tutte le tv utilizzando Chromecast  e Apple TV o in alternativa utilizzando le console di gioco Play Station 4 ed Xbox one; su smartphone, pc e tablet Android e IOS (dopo aver sottoscritto, ovviamente l’abbonamento) e sul sito www.dazn.it tramite i browser Safari, Chrome, Firefox, Edge e Internet Explorer.

Empoli-Milan, i precedenti

L’ultimo Empoli-Milan si è concluso con una goleada rossonera. Il 26 novembre 2016, con Montella in panchina, i rossoneri si imposero per 4-1. Vantaggio iniziale del Milan con Lapadula, poi pareggiato quasi immediato di Saponara. Nella ripresa arrivarono i gol di Suso e ancora Lapadula, più un autogol di Costa. L’ultimo pareggio tra le due squadre al Castellani risale al gennaio 2016. Un 2-2 firmato dai gol di Bacca e Bonaventura per il Milan e di Zielinski e Maccarone per gli azzurri. L’Empoli non ha mai vinto in casa contro il Milan in Serie A: per i toscani sei pareggi e altrettante sconfitte.

Leggi anche:  L'Atalanta cambia il pelo, ma non il vizio: miglior attacco della Serie A (esattamente come l'anno scorso)

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , , ,