Formazioni Parma-Juventus Serie A: Mandzukic dal 1′, Dybala verso l’esclusione. Gervinho è pronto

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui
TURIN, ITALY - APRIL 15: Mario Mandzukic of Juventus in action during the serie A match between Juventus and UC Sampdoria at Allianz Stadium on April 15, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Mario Mandzukic – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Parma-Juventus, le probabili formazioni. Torna il campionato di Serie A con la terza giornata, l’ultima prima della sosta per le Nazionali. Al Tardini va in scena una grande classica del passato, una gara che non si giocava da 3 anni. Quella di Parma è stata sempre una trasferta ostica per la Juventus e nell’ultimo precedente, quello dell’aprile 2015, una squadra sull’orlo del fallimento sconfisse un’altra che due mesi dopo si giocò la finale di Champions League. Ora i Ducali si presentano all’appuntamento da neopromossa, con un solo punto in classifica, mentre i bianconeri marciano a punteggio pieno dopo le vittorie contro Chievo e Lazio. Allegri teme la partita del Tardini e schiererà la formazione che riterrà più opportuna per affrontare la squadra di D’Aversa. Vediamo allora le probabili formazioni di Parma-Juventus e le possibili scelte dei due allenatori.

Leggi anche:  Ziliani, altro attacco a Cristiano Ronaldo: "Prima ha fatto licenziare Allegri, poi con Sarri e Pirlo..."

Formazioni Parma-Juventus, i dubbi di Allegri

La Juventus arriva al Tardini forte della vittoria ottenuta in casa una settimana fa contro la Lazio. In quell’occasione Allegri lasciò in panchina per tutti i 90 minuti Paulo Dybala e per oltre un ora Douglas Costa. Contro il Parma il modulo dovrebbe essere il 4-3-3, con alcune novità nell’11 di partenza. In porta confermato titolare Szczesny, mentre nel reparto difensivo l’unico che rischia è Joao Cancelo: ad insidiare il posto da esterno destro è Cuadrado. Il punto fermo a centrocampo è Pjanic, mentre il solito ballottaggio riguarda i due tedeschi Khedira ed Emre Can, con il ritorno di Matuidi . In avanti Mandzukic e Cristiano Ronaldo sono gli unici ad essere sicuri del posto da titolare, mentre per le ultime due maglie ci sarà battaglia fino alla fine. Dybala e Douglas Costa potrepotrebpartire nuovamente dalla panchina, favorito ancora una volta Bernardeschi.

Leggi anche:  Quel giallo che pesa come un macigno: Romero contro la sua ex Juventus non ci sarà domenica

Formazioni Parma-Juventus, le scelte di D’Aversa

Il Parma di Roberto D’Aversa ha l’arduo compito di riscattare l’amara sconfitta contro la Spal nel derby emiliano. Di fronte al proprio pubblico avranno uno stimolo in più, quello di fermare i sette volte Campioni d’Italia. Non è un momento felice per la rosa dei giallobù, visto che l’infermeria è alquanto gremita. Sono solo 19 i convocati del tecnico italo-tedesco: Bastoni, Dezi, Biabiany, Sprocati, Ciciretti, Scozzarella, oltre allo squalificato Calaiò, compongono la lunga lista degli indisponibili. Il Parma si schiera con il 4-3-3, linea difensiva guidata dall’esperto Bruno Alves e ballottaggio sulla sinistra tra Gobbi e Dimarco. A centrocampo probabile impiego da titolari per Stulac e Grassi, con Rigoni e Barillà a giocarsi l’ultimo posto. In attacco il grande dubbio della vigilia riguarda Gervinho: l’ivoriano ex Roma ha accusato un lieve affaticamento muscolare in settimana e rischia la panchina. Al suo posto è pronto a subentrare Da Cruz. Completano il reparto offensivo Inglese e Di Gaudio.

Leggi anche:  Ibrahimovic squalificato promette battaglia, Pioli: "Zlatan non ha offeso l’arbitro"

Serie A, probabili formazioni Parma-Juventus

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Stulac, Grassi, L. Rigoni; Gervinho, Inglese, Di Gaudio. A disposizione: Frattali, Bagheria, Gazzola, Dimarco, Deiola, Barillà, Ceravolo, Da Cruz. Allenatore: D’Aversa
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Mandzukic, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi. A disposizione: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Benatia, Barzagli, Bentancur, Emre Can, Dybala, Douglas Costa, Cuadrado. Allenatore: Allegri

 

  •   
  •  
  •  
  •