Juventus, Filippo Tortu e gli “atleti” bianconeri: “Cristiano Ronaldo da 100 metri. Mandzukic perfetto per i 400”

Pubblicato il autore: Lorenzo Carrega Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

Filippo Tortu è l’astro nascente dell’atletica leggera italiana. Il giovane di Carate Brianza torna a farci riscoprire la passione per questo sport, a farci assaporare l’ebrezza di un record italiano, già superato ai suoi tempi da Mennea.
Lui ha battuto il suo predecessore lo scorso giugno a Madrid, quando nei 100 metri ha superato per la prima volta la barriera dei 10 secondi. Ha fatto fermare il cronometro in 9,99, primo italiano a riuscirci.
Sappiamo come Filippo Tortu sia anche un grande tifoso della Juventus e proprio a questo proposito è stato contattato per esprimere un suo parere sull’andamento nella stagione, ancora agli inizi.
Oltre alle consuete considerazioni sulla rivale della Juventus, definita nel Napoli di Carlo Ancelotti, un mister geniale, quest’anno sembra ci siano tutti i presupposti per vederla alzare finalmente la famosa Champions League.
Su questo punto Filippo Tortu aspetta e spera, non vuole mettere le mani sul fuoco. La squadra è senza dubbio di grande livello, con individualità eccezionali, che può ancora fare meglio come idea di gioco.
In relazione alla sua attività di atleta, sulla corsa gli è stato chiesto chi vedrebbe bene nello svolgimento di determinate specialità. Filippo Tortu ha risposto senza esitazione riguardo due campioni in particolare. Il primo è CR7, che lui vedrebbe bene nei 100 metri, per via della sua esplosività nello scatto, è molto reattivo e pronto.
Il secondo, invece, corrisponde al nome di Mandzukic, il quale vedrebbe meglio nei 400 metri, per via della sua resistenza e combattività. Un giocatore che non si risparmia mai, sempre pronto a correre anche in aiuto dei suoi compagni. Non si ferma nemmeno per andare negli spogliatoi, questo aspetto la dice lunga sulla sua dedizione alla squadra. Un esempio per tutti, per dedizione e responsabilità, qualità molto utili per avere successo e riconoscimenti futuri.
Filippo Tortu ha il destino bianconero dalla sua parte. Speriamo gli porti fortuna per la sua attività di atleta.

Leggi anche:  CR7 e il lancio della maglia: un tweet spiega il perchè
  •   
  •  
  •  
  •