Serie A, Roberto Soriano primo nella classifica dei dribblatori. Cristiano Ronaldo, Dybala e Suso lontani

Pubblicato il autore: Lorenzo Carrega

Foto Getty Images© per SuperNews

L’aspetto che più sorprende nella classifica dei dribblatori della Serie A alla 8.a giornata è la mancanza di grandi stelle tra i primi posti. Lo dimostrano i dati Opta non mentono e stanno a dimostrare quanto contino per il gioco non solo i fuoriclasse ma anche e soprattutto altri calciatori che non perdono il pallone nei momenti che contano.

Al primo posto della classifica di Opta c’è, a sorpresa,  il nome di Roberto Soriano, centrocampista del Torino, reduce dall’esperienza al VillarealRoberto Soriano vanta statistiche da fare invidia ai più grandi giocatori che in questo momento calcano i campi di tutta la Serie A. Ha una media di otto dribbling fatti, tutti andati a buon fine.
Raccoglie il 100% in questo compito non facile, che richiede abilità comunque sopra la media. Roberto Soriano è riuscito ad essere davanti a giocatori non di primo piano, uno è Darwin Machis dell’Udinese (72% dribbling riusciti), mentre al terzo posto c’è un centrocampista che ha fatto parlare bene di sè, che ha ricevuto la convocazione in nazionale da Roberto Mancini. Si tratta del giovane Barella (61% dribbling riusciti)ventunenne che dimostra qualità presenti in un atleta più esperto.

Leggi anche:  Lecce: ecco il motivo per cui il numero 1 non è stato riscattato. Si rischia l'asta in estate?

Lontani dalle prime posizioni della classifica troviamo numerosi big del nostro campionato come Cristiano Ronaldo, Dybala, Icardi ed Higuain, Suso o Perisic. Un risultato che non può non sorprendere ma che conferma anche l’importanza dei calciatori che badano alla sostanza a supporto della squadra.

  •   
  •  
  •  
  •