Paratici: “CR7 giù dal podio del Pallone d’Oro? Ecco cosa penso…”

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Ha destato scalpore negli ultimi giorni l’indiscrezione secondo la quale Cristiano Ronaldo non rientrerebbe nemmeno sul podio, e dunque nelle prime tre posizioni, per quanto riguarda l’assegnazione del prossimo Pallone d’Oro 2018. Un’ipotesi che ha preso alla sprovvista tutti gli appassionati di calcio e ha causato sgomento non soltanto nel mondo Juve, Fabio Paratici in primis, ma nell’intero ambiente calcistico internazionale. Escludere Cr7, infatti, vincitore degli ultimi due Palloni d’Oro ed autentico trascinatore del Real Madrid che lo scorso anno ha vinto la Champions League, la Supercoppa Europea e la Supercoppa di Spagna, sembra effettivamente un’idea folle e scriteriata. Inoltre, Cristiano Ronaldo è stato anche vincitore della classifica marcatori della massima competizione europea con 15 gol in 13 presenze ed ha messo a segno in totale 44 gol stagionali in 44 presenze. Insomma, la perplessità e i dubbi sono tanti. Ecco allora le parole del dirigente bianconero Fabio Paratici.

Leggi anche:  Allegri vuole Locatelli. Il Milan contatta United e Real per due giocatori

Quest’anno, dunque, sul podio saliranno Modric, Mbappé e Varane. Sull’argomento è intervenuto Fabio Paratici: “Come giocatore non si discute e solo un folle lo può fare, è tra i più importanti della storia del calcio. Lo vedo sereno però mi sembra strano non possa vincere il Pallone d’Oro dopo 15 gol in Champions League, molti dei quali decisivi e noi ne sappiamo qualcosa”. 

  •   
  •  
  •  
  •