Formazioni Roma-Torino: Dzeko in attacco, Lorenzo Pellegrini mediano. Granata rivoluzionati a centrocampo

Pubblicato il autore: Lorenzo C

Dopo una lunga ed estenuante attesa torna in campo la serie A. Ad aprire i battenti per la ventesima giornata saranno Roma e Torino, impegnate nell’anticipo delle ore 15. I giallorossi giungono a quest’appuntamento da sesti della classe con 30 punti all’attivo, reduci da tre vittorie nelle ultime quattro gare disputate in A, oltre al successo rimediato in Coppa Italia con la Virtus Entella. Dopo un periodo di appannamento, la banda di Eusebio Di Francesco pare abbia trovato la giusta continuità di risultati al fine di risalire la china e tornare ad affacciarsi a quelle posizioni di classifica che permettono di auspicare l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Il tecnico abruzzese, però, in vista della gara contro il Torino dovrà fare a meno del lungodegente De Rossi, oltre a Florenzi, Nzonzi, Perotti e Juan Jesus, con quest’ultimo che ha riportato un problema al ginocchio destro, lunedì sera, durante l’ottavo di Coppa Italia.

Leggi anche:  La Salernitana ritrova la vittoria e Nicola esulta: "Siamo sulla strada giusta"

I granata, invece, sono appaiati al nono posto, a quota 27. La banda di Mazzarri, assieme alla Juventus e al Paris Saint-Germain, è tra le poche squadre a non aver mai subito una sconfitta, in trasferta, durante questo campionato. L’ultima vittoria ottenuta dal Toro risale al 26 dicembre scorso, in occasione del 3-0 all’Empoli, da lì in avanti il pareggio per 1-1 contro la Lazio e il ko in Coppa Italia al cospetto della Fiorentina per 0-2. Mazzarri, in vista del match dell'”Olimpico“, sarà costretto a rivoluzionare parte della metà campo considerando i forfait di Baselli (infortunato) e Meité (squalificato). Si preannuncia una novità anche nel reparto arretrato considerando lo stop di Izzo, appiedato dal giudice sportivo.

Dirottando, quindi, le attenzioni verso le probabili formazioni, Di Francesco farà affidamento al collaudato 4-2-3-1 con Olsen in porta, Karsdorp a destra, Kolarov a sinistra, la coppia centrale di difesa sarà composta da Fazio e Manolas. Sulla mediana spazio a Cristante e Lorenzo Pellegrini. Sulla trequarti agiranno Under, Zaniolo e Justin Kluivert, a supporto dell’unica punta Dzeko.

Leggi anche:  Roma, Mourinho pronto a dire addio per tornare in Premier League: l'indiscrezione

Mazzarri, invece, risponderà con il 3-4-1-2: Sirigu tra i pali, Bremer, Nkoulou e Djidji comporranno il terzetto difensivo. Sulle fasce fiducia a De Silvestri e Ansaldi, Lukic e Rincon presidieranno la mediana. Ola Aina fungerà da trequartista, pronto a supportare il tandem d’attacco formato da Iago Falque e Belotti. L’arbitro designato per dirigere la sfida è il signor Piero Giacomelli della sezione di Trieste.

  •   
  •  
  •  
  •