Fiorentina, i Della Valle pronti a passare la mano: offerte da Qatar e Usa per i viola

Pubblicato il autore: Roberto Trapanà Segui


Dal campo al mercato: mentre la Fiorentina si gioca la permanenza in Serie A i Della Valle pensano al futuro della società e ad una possibile cessione

Con la squadra a rischio retrocessione in Serie B, a Firenze attende il Genoa per un vero e proprio duello salvezza (la squadra retrocederebbe in caso di sconfitta con due gol di scarto e la vittoria a San Siro dell’ Empoli), riemergono le voci sulla possibile cessione della società.
Con i Della Valle volati a New York per l’inaugurazione di un negozio riemergono i contatti per la cessione della società. I primi sono con l’Italo-americano Rocco Commisso, già interessato al club a inizio 2018 con un’offerta da 175 milioni rifiutata da parte dei Della Valle che ne chiedevano 300.

CESSIONE DELLA VALLE: TRA USA E QATAR

Non solo Commisso, come riporta il Corriere dello Sport, il club ha avviato i contatti con la banca Morgan Stanley per la cessione della società, qui entra in gioco il Qatar. Possibile acquirente sarebbe proprio il fondo del Qatar Nassen Al Khelaifi (già proprietario del Paris-Saint-Germain il fondo era anche interessato ad acquistare la Roma, interessamento smentito poi da Pallotta che vuole continuare ad avere la proprietà della Roma).

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte quasi al completo, tante assenze per Pirlo

Tra Usa e Qatar però la Fiorentina ora deve pensare solamente al campionato in campo Domenica 26 Maggio alle 20:30, in palio c’è la permanenza in Serie A che gioverebbe molto alla squadra e alla società.

  •   
  •  
  •  
  •