Juventus, ecco quando rientreranno a Torino i giocatori stranieri

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

Mentre Paulo Dybala prosegue la sua convalescenza torinese e aspetta i risultati del nuovo test, anche la Juventus, con cautela, programma i tempi della ripartenza richiamando in Italia gli stranieri tornati nei rispettivi Paesi d’origine un paio di settimane fa. A differenza di altre società, come ad esempio l’Inter, che hanno già praticamente concluso l’operazione rientro, in casa Juve lo sbarco dei giocatori che al momento sono fuori dall’Italia è previsto dopo Pasqua. Tutti i giocatori dovrebbero sbarcare in Italia nelle prossime 48/72 ore, quindi nel giorno di Pasquetta, anche perché dovranno osservare altri 14 giorni di clausura domestica. Quarantena necessaria prima di svolgere i nuovi test medici e mettere nel mirino la ripresa dei lavori alla Continassa, prevista tuttavia non prima del 4 maggio e con la previsione per la ripresa del campionato oscilla fra il 30 maggio e il 14 giugno.

Ecco i nomi dei giocatori che rientreranno nelle prossime 48/72 ore a Torino

I giocatori attesi a Torino nelle prossime 48/72 ore e che poi dovranno osservare altri 14 giorni di clausura domestica sono: Cristiano Ronaldo che si trova in Portogallo, Miralem Pjanic in Lussemburo, Sami Khedira in Germania, Gonzalo Higuain in Argentina, Wojciech Szczesny in Polonia, Adrien Rabiot in Francia e Douglas Costa, Danilo e Alex Sandro in Brasile.

  •   
  •  
  •  
  •