Buffon: clamoroso faccia a faccia con Cristiano Ronaldo. Ecco cosa è successo…

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Non è certo abituato a sentirsi fare la paternale, Cristiano Ronaldo, che in tutti i club in cui ha giocato ha sempre rappresentato il cardine. Non alla Juventus, però, dove nonostante tutti, dallo spogliatoio alla tifoseria, riconoscano il suo valore, ci sono delle gerarchie da rispettare. Questo lo sanno bene Buffon, Bonucci e Chiellini, i senatori della Juventus, che dopo l’amara sconfitta di Roma hanno deciso di prendere in mano la situazione.

Stando a quanto rivela l’odierna edizione de La Gazzetta dello Sport, infatti, nel silenzio che ha caratterizzato il volo di ritorno da Roma dopo la sconfitta di Coppa Italia, è bastato uno sguardo tra i tre, che hanno compreso di dover fare qualcosa. Dopo un colloquio privato, infatti, pare abbiano deciso di confrontarsi con la squadra. Con il lasciapassare di mister Sarri, hanno riunito il resto della rosa, riportando ognuno ai propri doveri e al proprio senso di responsabilità verso questo club. In particolare Buffon ha voluto parlare con Cristiano Ronaldo. La Juventus, infatti, non vuole perdere un giocatore come lui, ma lo vuole avere dalla propria parte dentro e fuori dal campo, attento e partecipe al bene della società. Su questo sembra aver puntato il focus il discorso di Buffon, che vuole una sola cosa: nessun altro errore e concentrazione massima da qui alla fine della stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Romero sposa l'Atalanta: "Voglio rimanere a Bergamo: non vedo l'ora di essere riscattato. Su Gasperini..."