Christian Eriksen, doppio lavoro per sognare in grande

Pubblicato il autore: Demetrio Segui

Christian Eriksen
Christian Eriksen è stato il colpo di gennaio dell’Inter. Fino alla pausa forzata il centrocampista danese non è riuscito a prendersi un posto nell’Inter di Antonio Conte, anche a causa del lavoro dispendioso che l’allenatore richiede ai suoi interpreti. Dalla partita di stasera a Napoli, inizierà una nuova stagione e tutto lascia presupporre che ci sarà anche un “nuovo” 24 in maglia nerazzurra

L’importanza del lavoro di Christian Eriksen

Le indiscrezioni della vigilia danno il danese favorito su Sensi per un posto nell’11 titolare di questa sera. Un primo spartito di rinascita da far riecheggiare nel San Paolo vuoto per sé stesso e per provare a portare l’Inter a Roma mercoledì. Già nella gara d’andata, quando entrato, Eriksen aveva mostrato sprazzi di qualità mettendo in difficoltà la difesa partenopea. Stasera, soprattutto per lui, come evidenzia la Gazzetta dello Sport, il lavoro sarà doppio. Quando l’Inter avrà la palla, Christian Eriksen avrà il compito di mettere in luce, nel tempio che fu di Maradona, tutta la sua classe cercando di creare numerosi grattacapi al suo marcatore Demme e alla difesa del Napoli. Colpi di genio, tiri da fermo, assist da 10 per i compagni. Insomma sarà libero di sprigionare la sua fantasia come un’artista davanti a un quadro. Quando, invece, sarà il Napoli ad avere il comando del gioco, Eriksen dovrà ripiegare in copertura diventando, a tutti gli effetti, una mezz’ala e, cercando, di togliere la luce del gioco al tedesco Diego Demme. Il lockdown ha restituito a Conte un giocatore che, a differenza di gennaio quando approdò nel mondo Inter, ora si può definire a pari con i compagni. Tutta la squadra ha vissuto lo stesso periodo di stop e, Christian Eriksen, più degli altri, ne ha approfittato attraverso lezioni di recupero come quelle che si fanno a scuola per recuperare le insufficienze. L’Inter, e Antonio Conte, hanno bisogno anche di lui per regalarsi la finale di Roma: Eriksen, se ci sei, batti un colpo per stasera e verso un finale di stagione da protagonista.

Leggi anche:  Clamoroso ritorno per l'Inter

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: