Ho avuto il Covid, parola di Roberto D’Aversa

Pubblicato il autore: Demetrio Segui

ho avuto il covid
La Serie A si avvia alla ripresa ora che il peggio sembra passato. Nel mondo calcistico molti casi di coronavirus sono emersi subito, altri stanno emergendo in questi giorni attraverso il racconto dei protagonisti. “Ho avuto il Covid”, l’ultima testimonianza è del tecnico del Parma Roberto D’Aversa.

D’Aversa racconta:”Ho avuto il Covid. Menomale si ricomincia”

Il tecnico gialloblu Roberto D’Aversa, intervistato da ParmaToday, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo personale recente passato, quello caratterizzato dalla quarantena per intenderci:”Ho avuto il Covid-19, che paura. Dopo la Spal, ho avuto un po’di febbre, sintomi leggeri, cose che mi succedono ogni anno. Ma, visto il momento, sono stato responsabile per non mettere a rischio nessuno. Solo dopo i test sierologici fatti in vista della ripartenza del calcio, ho saputo di averlo contratto. Ho avuto paura, più per la famiglia che per me stesso.” Il tecnico ha poi toccato il tema legato al come ha vissuto la propria quarantena:”Mia moglie, dopo la chiusura delle scuole, è andata a Pescara, temevo più per la salute dei miei genitori vista l’età. I miei figli hanno capito tutto da soli, i più grandi sono stati i primi a spaventarsi e a non voler più uscire di casa, la più piccola ha dimostrato maturità volendo indossare la mascherina. Inizialmente il pallone è andato in secondo piano, la gente moriva e non riuscivo a concentrarmi. Allora ho sistemato la casa, il terrazzo: cose per le quali di solito c’è meno tempo.” A D’Aversa è stato poi chiesto un parere in merito alla gestione dell’emergenza e successivamente sulla ripresa della Serie A. Sul primo punto ha parlato così:”Dal punto di vista sportivo c’è stata confusione, dal punto di vista del cittadino vorrei che ad ogni italiano venga data la possibilità di fare un tampone. Spero che quanto successo possa farci migliorare tutti.” E sulla ripresa del campionato ha dichiarato:”Ho sensazioni positive perchè, visto il periodo dal quale stiamo rientrando, poter nuovamente allenarsi e poter ricominciare a parlare di campionato, rende tutto positivo.”

Ecco dunque un’altra testimonianza di come il covid-19 abbia intaccato il mondo del calcio

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dopo il rifiuto al Barcellona, il portiere si accasa in serie B!
Tags: