Ronaldo miliardario, nuovo record per il fuoriclasse portoghese

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

Ronaldo o Messi, Messi o Ronaldo? Questo è il dilemma. Da praticamente quindici anni, i due fenomeni del mondo del pallone si spartiscono la quasi totalità dei premi individuali disponibili, scontrandosi continuamente a colpi di record. Quando Ronaldo conquista un record, Messi ne raggiunge un altro: allora CR7 raggiunge batte La Pulga in quel nuovo record stabilito, e il fuoriclasse argentino conquista il primato laddove si era affermato il portoghese. Facciamo parlare i numeri, dunque: se in certe statistiche calcistiche lo scontro è totale ed i numeri combaciano, a livello economico il divario è evidente.

Ronaldo milardario, Messi lontano

Già, perché Ronaldo è diventato il primo calciatore della storia ad avere raggiunto un miliardo di euro di patrimonio. Ed inoltre è il terzo atleta a farlo, ma il primo in uno sport di squadra: prima di lui, solo Tiger Woods e Floyd Mayweather avevano raggiunto questo tetto impressionante. CR7 è una macchina da gol, certo, ma anche una macchina da soldi: in 17 anni di carriera, tra contratti, sponsor ed aziende a lui connesse è riuscito a sfondare questo muro del miliardo finora mai toccato da nessun altro giocatore di calcio. E’ un altro clamoroso record per il campione di Madeira, meno “calcistico” magari, ma che evidenzia anche l’impatto che può avere avuto sulla Juventus: Agnelli ha dichiaratamente espresso la sua volontà di portarlo a Torino anche per una questione di esposizione mediatica, ed effettivamente il suo investimento da 100 milioni per portarlo va da Madrid sta dando i suoi frutti. In questa classifica, nel confronto con Messi non c’è davvero paragone: il piccoletto di Rosario ha un patrimonio di 605 milioni di dollari, non pochi ma comunque molto meno del Ronaldo miliardario. CR7 è il Re Mida del calcio, ci sono pochi dubbi: ed il suo impero, anche a livello calcistico, durerà ancora.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Torino, esonerato Giampaolo: arriva Davide Nicola, domani l'annuncio