Sarri, Padovan: “La Juventus è delusa”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


La Juventus è si sta preparando per la sfida contro il Genoa di Martedì. Nel mentre si arriva a questa sfida di Serie A, Maurizio Sarri continua ad essere al centro dell’attenzione mediatica, con molti addetti ai lavori e tifosi che non sembrano essere soddisfatti del suo operato. Sarri è alla sua prima stagione sulla panchina della Juventus e ha già fallito due obiettivi, perdendo la Supercoppa contro la Lazio e la Coppa Italia contro il Napoli. Ora il tecnico ex Chelsea è costretto a vincere il campionato per portare viva la pelle.

Sarri e la Juventus delusa

Proprio su Maurizio Sarri è intervenuto l’ex direttore di Tuttosport Giancarlo Padovan che, intervistato da Radio punto nuovo nel programma “Punto nuovo sport show“, ha dichiarato: “Il Sarri di Napoli è scomparso. La Juventus l’ha voluto per quello, ma non ha messo in campo quel gioco. Magari vincerà, ma vinceva anche Allegri, non so se la Juventus avrà la pazienza di aspettarlo, credo aleggi un po’ di delusione“.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Infine l’ex direttore di Tuttosport si è lasciato andare a delle dichiarazioni sul Napoli, dicendo la sua su un possibile approdo dei partenopei in Champions: “Devono mollare l’Atalanta e la Roma per far andare in Champions il Napoli, non so se è possibile. L’Atalanta va ad una velocità incredibile. Maksimovic? Sembrava un acquisto sbagliato, non dico che se la gioca con Koulibaly, ma quasi. In Coppa Italia è stato perfetto, tutto merito di Gattuso” ha concluso Padovan.

  •   
  •  
  •  
  •