Serie A, probabili formazioni Sassuolo Verona: Djuricic dal 1′?

Pubblicato il autore: Giuseppe Colicchia Segui

Probabili formazioni Sassuolo Verona.
Continua il calcio in Italia, prosegue il cammino delle squadre in Serie A. Dopo le partite dell’infrasettimanale valevoli per la ventisettesima giornata, adesso è l’ora del ventottesimo turno di Serie A. Ad aprire le danze, Juventus-Lecce venerdì 26, poi tre partite il giorno seguente e sei la domenica. Domenica 28 giugno si sfideranno Sassuolo ed Hellas Verona. Il Sassuolo di De Zerbi, sulle ali dell’entusiasmo dopo il pareggio ottenuto nella scorsa gara contro l’Inter a San Siro, proverà a ripetere l’ottima prova conquistando però i tre punti. I neroverdi si trovano attualmente al dodicesimo posto in classifica con 33 punti, in caso di vittoria, andrebbero a soli due punti di distanza dall’Hellas e si inserirebbero per la lotta all’Europa League. L’Hellas Verona di Juric è invece reduce dalla sconfitta rimediata in casa contro il Napoli di Gattuso:  è al nono posto in classifica ed è in lotta per un posto in Europa League. Due squadre che giocano un ottimo calcio, propositivo, due allenatori di alto livello che molto bene stanno facendo in questa stagione. Sassuolo-Hellas Verona sarà una partita con alto livello di tasso tecnico, grazie alla qualità dei giocatori presenti in entrambe le squadre. A dirigere il match ci sarà l’arbitro Antonio Giua della sezione di Olbia. Ecco dove vedere il match in diretta tv e streaming.

Le scelte di De Zerbi e Juric: probabili formazioni Sassuolo Verona

De Zerbi e Juric dovranno far fronte ad alcune assenze per squalifica o infortunio. Il Sassuolo dovrà fare a meno di Romagna e Toljan, ancora infortunati. L’Hellas dovrà fare a meno di Dawidowicz, Eysseric e Borini per infortunio, mentre Faraoni non sarà della partita perché squalificato.
De Zerbi confermerà il 4-2-3-1 che tanto bene ha fatto contro l’Inter. Consigli difenderà ancora una volta i pali dei neroverdi. Davanti a lui, la linea a 4 di difensori. Confermati Muldur e Kyriakopoulos come terzini, al centro ritorna a disposizione il brasiliano Marlon, il lotta per una maglia da titolare con Chiriches. A completare il reparto difensivo ci sarà Ferrari. Obiang va verso la conferma da titolare davanti la difesa, insieme a lui, ballottaggio tra Locatelli e Magnanelli. Sulla trequarti, le frecce del Sassuolo, Berardi e Boga agiranno sugli esterni, con Djuricic che va verso una conferma dopo l’ottima prova disputata a San Siro. In attacco l’unica punta sarà Caputo.
L’Hellas di Juric ripartirà dal 3-4-2-1. Ci sarà Silvestri in porta. Per la difesa a tre, pronti Rrahmani e Kumbulla. A completare la linea difensiva, ballottaggio aperto tra Empereur e Gunter. Per quanto riguarda gli esterni di centrocampo, Lazovic va verso una maglia da titolare, nell’altra fascia, quella solitamente occupata dallo squalificato Faraoni, ballottaggio tra Dimarco e l’ex Sassuolo Adjapong. Amrabat e Veloso detteranno i tempi di gioco davanti la difesa. In attacco, conferma per Di Carmine come unica punta, alle sue spalle, Zaccagni e uno tra Pessina e Verre.

Probabili formazioni Sassuolo Verona

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon/Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli/Magnanelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.
HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur/Gunter; Dimarco/Adjapong, Veloso, Amrabat, Lazovic; Zaccagni, Pessina/Verre; Di Carmine.

  •   
  •  
  •  
  •