Wanda Nara mette il punto alla questione Icardi-Juve

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui

Stoppa ogni ulteriore voce sulla questione Icardi-Juve, Wanda Nara, moglie del giocatore.
In un’intervista per la rivista argentina “Gente”, la manager di Icardi ha svelato qualche retroscena interessante sugli sviluppi della trattativa che ha portato l’argentino a rimanere stabilmente a Parigi.

Avevamo già dato la nostra parola; il club sapeva della nostra intenzione di rimanere a Parigi. Forse il merito è di aver completato l’acquisto nel bel mezzo di una pandemia. Ogni volta che mi sono seduta per negoziare con i dirigenti, lo facevo sapendo cosa voleva Mauro e come lo avrebbe voluto, quali club gli piacciono e quali non gli piacciono. Conosco i suoi sogni e so dove vuole arrivare. È il vantaggio che ti dà il fatto che ci si conosce da tempo. Ci sono cose che non chiedo nemmeno, perché so benissimo quale sarà la sua risposta. Abbiamo fatto una bella partita: lui fa la sua parte, io faccio la mia. Era sempre felice. É molto facile essere manager di un giocatore come Mauro. Non sto dicendo che non gli serve, perché ha bisogno di chi gli fa vedere problemi tecnici, tasse e leggi. Ma si vende già da solo. É facile accompagnare la carriera di un giocatore così”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Graziani contro l'eventuale cessione di Lautaro: "Se toccano quel tandem allora veramente si indebolisce l’Inter. L'anno prossimo..."