Classifica girone di ritorno: Atalanta al comando, super Milan e Juve terza. Ma dopo il lockdown bianconeri addirittura quinti

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


CLASSIFICA GIRONE DI RITORNO, DOMINIO DELLA DEA – La Juve si è laureata campione d’Italia, e alla fine conta solo questo. 83 punti sono bastati ai bianconeri per assicurarsi il Tricolore: mai, in questi anni, la Signora aveva fatto così pochi punti (84, nel primo anno di Conte, il punteggio più basso degli anni degli scudetti), ed anche se manca ancora la sfida con la Roma, nella quale peraltro Sarri sembra intenzionato a far giocare l’Under 23, non si può dire che sia stata una stagione entusiasmante per Madama. Chi, certamente, ha impressionato è l’Atalanta, prima davanti al Milan, mentre ha altrettanto impressionato (ma in negativo) il Torino, addirittura terzultimo in questa classifica.

Classifica girone di ritorno, e se il Milan avesse avuto Ibra fin dall’inizio?

E’ una super Atalanta quella che abbiamo visto quest’anno, ma soprattutto quella che abbiamo visto da dicembre/gennaio in avanti. Nel girone di ritorno, Gasp e i suoi hanno fatto cinque punti in più del Milan, ben otto più di Juve e Lazio e addirittura dieci più dell’Inter. Ma se l’Atalanta è, ormai, una certezza, molto meno lo stava diventando il Milan: malissimo fino all’arrivo di Pioli e, soprattutto, di Zlatan Ibrahimovic, poi ben 38 punti dalla partita con l’Udinese in avanti. La Lazio è crollata dopo il lockdown, la Juve ha un po’ mollato da quando ha capito che lo Scudetto le si stava di nuovo cucendo sul petto, l’Inter si è dimostrata non ancora all’altezza: subito dietro, un super Sassuolo guidato dai gol di Ciccio Caputo e dalle giocate di Boga e Berardi. Disastroso il Torino in coda, salvo solo perché aveva disputato un discreto girone d’andata: molto meglio invece Lecce e Genoa, che avrebbero una media da salvezza.

CLASSIFICA GIRONE DI RITORNO
Atalanta 43 punti 
Milan 38
Juventus 35
Lazio 35
Napoli 35
Inter 33
Roma 32
Sassuolo 32
Fiorentina 25
Hellas Verona 23
Bologna 23
Sampdoria 22
Genoa 22
Lecce 20
Parma 18
Udinese 18
Cagliari 16
Torino 12
Brescia 10
SPAL 8

 

Classifica post Covid, Juve ancora più giù e Sassuolo sempre più su

Dopo la sosta da Coronavirus, con condizioni mentali assurde, condizioni ambientali insensate e condizioni fisiche ingestibili, la classifica è cambiata ancora. Sempre al top Milan e Dea, male la Juve (solo 20 punti su 36 finora), malissimo la Lazio. Il Genoa ha fatto un punto in più del Lecce, e proprio quel punto sta per ora risultando decisivo ai fini della salvezza: Spal che ha completamente mollato, Brescia che invece dice addio alla Serie A almeno in maniera dignitosa.

CLASSIFICA POST COVID
Milan 27 punti
Atalanta 27 
Inter 22 
Roma 22 
Juventus 20 
Napoli 20 
Sassuolo 19
Lazio 16
Fiorentina 16
Sampdoria 15 
Udinese 14 
Cagliari 13 
Bologna 12
Torino 11
Genoa 11 
Verona 11 
Parma 10 
Lecce 10 
Brescia 8
Spal 2

  •   
  •  
  •  
  •