Serie A, probabili formazioni Inter Bologna: sarà Sanchez o Lautaro?

Pubblicato il autore: Giuseppe Colicchia Segui

Probabili formazioni Inter Bologna: scopri qui tutte le ultime notizie sulle scelte dei due allenatori.
Nemmeno il tempo di lasciarsi alle spalle il ventinovesimo turno di Serie A Tim, ed ecco che è già ora della trentesima giornata. Del resto, il poco tempo rimanente per portare al termine la stagione, ha fatto sì che il calendario fosse molto ristretto con pochissimo spazio tra una partita e l’altra. Per il trentesimo turno di Serie A l’Inter di Conte affronterà il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Il match tra Inter e Bologna darà l’apertura alle partite della domenica: si giocherà infatti domenica 5 luglio alle ore 17:15 allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro. Nella gara d’andata, disputata il 2 novembre del 2019, i nerazzurri riuscirono ad ottenere la vittoria nei minuti finali grazie alla doppietta di Lukaku che ribaltò il vantaggio iniziale dei padroni di casa, arrivato con la rete di Soriano. Il Bologna di Mihajlovic è una squadra sempre fedele alla propria idea di calcio propositivo e non si snatura in base all’avversario che affronta: sarà quindi un avversario ostico per i nerazzurri ma al contempo è il tipo di avversario che l’Inter ha dimostrato di soffrire meno nel corso della stagione (le maggiori difficoltà della beneamata sono arrivate contro squadre che hanno impostato la partita con un atteggiamento molto difensivo). L’Inter, reduce dalla larga vittoria per 6 a 0 ottenuta contro il Brescia nel corso dell’ultimo turno di campionato, proverà a mantenere il ritmo delle squadre in testa al campionato e sperare in un loro passo falso. Il Bologna, attualmente all’undicesimo posto in classifica, è reduce invece dal pareggio per 1 a 1 ottenuto contro il Cagliari. Ecco dove vedere il match in diretta tv e streaming.

Le scelte di Conte e Mihajlovic: probabili formazioni Inter Bologna

Entrambi gli allenatori dovranno fare a meno di alcuni elementi importanti della propria rosa. Antonio Conte dovrà fare a meno di Skriniar che dovrà scontare l’ultimo turno di squalifica, oltre agli infortunati Sensi, Moses e Vecino (con quest’ultimo che potrebbe recuperare in extremis per un posto in panchina). Verso il recupero invece Brozovic, che potrebbe cominciare a rimettere minuti sulle gambe o dall’inizio o a partita in corso. Sinisa Mihajlovic non avrà a disposizione Poli, Santander e Skov Olsen per infortunio.
Il modulo dell’Inter dovrebbe tornare il 3-4-1-2, dopo l’utilizzo del 3-5-2 nello scorso match, collegato alla panchina di Eriksen. Ancora una volta Handanovic tra i pali. La difesa sarà composta da Godin, de Vrij e uno tra Bastoni e D’Ambrosio. Sugli esterni Candreva è sicuro di partire titolare, dopo l’infortunio rimediato a Moses, mentre nella corsia opposta il favorito è Biraghi. A formare la linea del centrocampo interista ci sarà Barella e uno tra Brozovic e Gagliardini, con Eriksen in posizione di trequartista. In attacco, dopo il turno di riposo concessogli da Conte, ecco che torna titolare Lukaku. Affianco al gigante belga, ballottaggio tra Sanchez e Lautaro col cileno leggermente favorito.
Mihajlovic si affiderà ancora una volta al 4-2-3-1. Skorupski proteggerà i pali. Davanti a lui, la linea di difesa a 4 sarà composta da Tomiyasu, Bani, Danilo e Dijks. Davanti alla difesa agirà l’ex Medel, con il giovane Schouten (favorito su Dominguez). Sulla linea della trequarti, pronti Orsolini, Soriano e Barrow. L’unica punta del Bologna sarà un altro ex Inter, Rodrigo Palacio.

Probabili formazioni Inter Bologna: lo schieramento in campo

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Bastoni/D’Ambrosio; Candreva, Barella, Brozovic/Gagliardini, Biraghi/Young; Eriksen; Lukaku, Sanchez/Lautaro.
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Dijks; Medel, Schouten/Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow/Sansone; Palacio.

  •   
  •  
  •  
  •