Legrottaglie vuole la Juventus

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Dopo sette anni in bianconero e diverse esperienze sulla panchina di squadre di diversa categoria, adesso Nicola Legrottaglie pensa in grande. Ad ispirarlo proprio Andrea Pirlo, nel quale ripone grande fiducia. Queste le parole con le quali ha commentato la nuova posizione di Pirlo e le sue ambizioni per il futuro:

Mi aspetto il meglio per Andrea che oltre ad essere un collega è un grande amico. Mi aspetto possa mettere la Juve davanti a tutti. Sicuramente farà di tutto per riuscirci. In questo periodo sento parlare solo dei pericoli e delle difficoltà che potrebbe incontrare sulla sua strada. Bisogna essere positivi, io credo che il progetto di Pirlo possa essere bello, entusiasmante. Poi le difficoltà le incontrano tutti, ma si superano. Per quanto riguarda me, sono in un periodo di crescita continua. Tornare alla Juventus sarebbe bellissimo. La Juve è casa mia, è la mia famiglia. Sette anni lì non si dimenticano, non potrei dire di no. Sarebbe una proposta che valuterei con tanta gioia e prospettiva. Certo, l’incarico dovrebbe coincidere con la mie ambizione. Ma per me sarebbe difficile rifiutare”

É un messaggio forte e chiaro quello che il tecnico manda alla Juventus, da sempre orientata a investire su chi dimostra di appartenere alla causa bianconera

  •   
  •  
  •  
  •