Inter Milan con 15 mila spettatori? Possibile novità

Pubblicato il autore: Sandro Caramazza Segui

Inter Milan
Inter Milan
con 15 mila spettatori? Questo potrebbe essere il prossimo obiettivo per un ritorno alla normalità all’interno degli stadi. Dopo sette mesi difficili con Serie A bloccata e successive gare a porte chiuse, nella giornata di ieri si è assistito al ritorno dei tifosi allo stadio, seppur in piccolissima parte. In quasi tutte le regioni italiane (fatta eccezione per la Liguria), le gare della prima giornata del campionato hanno visto l’apertura a circa 1000 tifosi. Ha aperto le danze la regione Emilia-Romagna, con il match all’ora di pranzo tra Parma e Napoli e quello tra Sassuolo e Cagliari alle 18, seguita a ruota dal Piemonte, con la nuova Juve targata Andrea Pirlo e dalla Lombardia, con il Meazza che questa sera sarà aperto al pubblico per il match tra Milan e Bologna. La selezione per quando riguarda l’ingresso ha interessato perlopiù sponsor o familiari di calciatori e staff, nonché medici e infermieri, che questa sera saranno i principali ospiti per la gara di San Siro.

L’ingresso è avvenuto tramite il via libera di Governo e Cts con procedure precauzionali molto corrette, ovvero accessi distinti, utilizzo obbligatorio della mascherina, misurazione della temperatura, posti numerati e ben distanziati tra loro. Queste norme dovrebbero rimanere inalterate almeno fino al 7 ottobre, giorno della scadenza del Dpcm. L’obiettivo, comunque, è quello di allargare la platea di pubblico, magari arrivando alla copertura del 20% degli impianti. Ecco allora, che il Derby di Milano Inter Milan potrebbe essere aperto a ben 15 mila tifosi. Scenario ancora tutto da vedere, nonostante le varie richieste per allargare l’ingresso a più spettatori, vista anche la capienza di certi stadi. Ad ogni modo, un Inter Milan con una cornice di pubblico consentita al 20% potrebbe essere un ottimo passo per il graduale ritorno alla normalità e un ottimo spot per il calcio italiano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,