Gasperini pre Atalanta-Spezia: “Testa a domani poi penseremo al Real. Per colmare il gap con le grandi…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Attraverso Tuttomercatoweb, ecco le dichiarazioni dell’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini in vista della sfida casalinga contro lo Spezia (ultima tappa prima del match di Champions con il Real Madrid).

La conferenza stampa di Gian Piero Gasperini pre Atalanta-Spezia

“Ogni gara ha la sua storia, e va gestita in base al contesto. Quello che fanno gli altri riguarda gli altri, noi cerchiamo di risolvere quelli che sono i nostri problemi. In queste gare l’episodio cambia lo svolgimento, noi dobbiamo essere bravi a giocare più tipi di calcio. Con lo Spezia sarà una partita diversa, ci saranno altre difficoltà. La squadra comunque sta dimostrando grande concentrazione. A Madrid sarà una partita secca, ma serve pensare ad una partita alla volta. Zapata? Ieri stava bene, se è in condizione può giocare. Come si può colmare il gap con le altre squadre? Noi siamo l’Atalanta, non possiamo pensare di acquisire giocatori a 80 milioni: abbiamo il nostro standard, ricordiamoci che siamo in un periodo di pandemia, la società ha affrontato la crisi. Dobbiamo avere il nostro target, in base ovviamente a quelle che sono le nostre possibilità. Nonostante ciò, la sensazione è che siamo sembrati forti rispetto all’Inter prima in classifica: aspetto che da molte soddisfazioni. La Juve eliminata? Non sono sorpreso, in Europa ci sono squadre forti”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter cooperativa del gol: quanti marcatori diversi per Inzaghi