Nainggolan si sfoga sui social: “Avete rotto il c…o, io rispetto CR7”. Ecco cosa è successo

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

sfogo nainggolan
SFOGO NAINGGOLAN: “BASTA CHIACCHIERE DA BAR!” – Non è un momento felice per il Cagliari, non è un momento facile per Radja Nainggolan. Il belga, che contro la Sampdoria aveva trovato il suo primo gol in stagione, dopo il match contro la Juventus (perso 1-3) è finito al centro della bufera per una presunta frase da lui pronunciata nei confronti della Juve e di CR7. Queste frasi fake riportate da alcuni siti e da alcune testate hanno certamente infastidito il trequartista cagliaritano, che poco fa ha reagito con un duro attacco su Instagram. Ecco cosa è successo e cosa ha risposto Nainggolan.

Sfogo Nainggolan dopo le dichiarazioni fake su Cristiano Ronaldo: “Ditemi dove avrei detto certe cose”

Tutto nasce dopo la sfida alla Juventus, partita decisa da una tripletta di CR7 che si è così riscattato (almeno in parte) dall’eliminazione contro il Porto con annessa pessima prestazione. Secondo alcuni organi di stampa, Nainggolan avrebbe scherzato sulla questione con una battuta.
Ecco cosa avrebbe detto: “Se Ronaldo ha salvato la sua stagione segnando una tripletta alla quartultima in classifica, che in 27 partite ha subito 46 gol, contento lui. Peccato che quei gol doveva segnarli in Champions martedì e ora i quarti li guarderà sul divano come me“. Dichiarazioni false, che il Ninja non ha mai rilasciato.
Oggi, dunque, con una lunga story su Instagram si è sfogato sulla questione, chiedendo rispetto e maggior equilibrio: “Allora dove iniziare… Ora la gente mette il mio nome ed è come se avessi fatto io certe dichiarazioni? Trovate per favore dove ho rilasciato queste dichiarazioni. Avete rotto il c****. Punto 2: come faccio a parlare così come se fossi contento che con il Cagliari abbiamo preso così tanti gol e contento della posizione in classifica. Per favore basta con queste caga**. E poi per un campione come lui ho solo rispetto. Quindi basta chiacchiere da bar. Basta che uno metta tra virgolette il mio nome e per forza quella frase è uscita dalla mia bocca?“.
Insomma, con il suo sfogo Nainggolan ha voluto far capire che non si sarebbe mai permesso di pronunciare certe parole, sia per rispetto verso Ronaldo che verso il suo Cagliari. Che ora, in qualche modo, cercherà di salvare dalla Serie B.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Brutta tegola per l'Atalanta: si ferma ai box Rafael Toloi. Ci sarà per la finale contro la Juventus?