Una riserva di lusso sempre pronta al momento giusto: la sicurezza tra i pali di Marco Sportiello

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Farsi trovare sempre pronto al momento giusto dando sicurezza e una notevole impronta al risultato finale. Marco Sportiello, viste le prestazioni fatte nelle ultime giornate, dimostra di essere più in forma di Gollini tra i pali in questo momento. All’Atalanta non è una sorpresa trovarlo dal primo minuto: si sta pur sempre parlando di una riserva di lusso, che potrebbe fare tranquillamente il titolare come ha dimostrato molte altre volte (anche per quella che è stata la sua prima esperienza a Bergamo dal 2013 al 2016, dove portò la squadra alla salvezza grazie alle sue parate), e a furia di sfornare gare all’altezza, la conferma all’interno dell’undici titolare di Gian Piero Gasperini si prolungherà sempre di più in campionato, e chissà se tale rendimento convincerà il mister di Grugliasco a schierarlo addirittura in Champions League contro il Real Madrid agli ottavi.

Leggi anche:  Superlega, anche la Roma dice no: "Fortemente contrari"

Costanza e ritmo regolare (anche a distanza di mesi) – Dopo tredici giornate di attesa, Sportiello è ritornato a coprire la porta nerazzurra dalla sfida contro il Cagliari: riuscendo a non far rimpiangere Gollini, soprattutto visti  suoi interventi decisivi contro Cagliari, Sampdoria e infine il Crotone. Certo, il numero 95 nerazzurro è pur sempre il titolare , ma con un Marco così in forma, le carte in tavola all’Atalanta non saranno così scontate.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: