Juventus, Alvaro Morata resta o va via? Ecco i dettagli

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Come tutti gli altri grandi club, anche la Juventus sta vivendo un periodo di crisi economica. Vista la situazione della pandemia il club bianconero si prepara ad effettuare dei tagli alla rosa e agli stipendi. Tra questi tagli c’è la questione Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo è in prestito alla Juventus per 10 milioni di euro con un riscatto, pagabile in tre rate ed entro il termine della stagione 2020/21, fissato a 45 milioni di euro. Al momento la società bianconera non è in grado di sostenere una spesa con queste cifre e si stanno valutando diverse strade. Ecco di seguito i dettagli.

Alvaro Morata: va via o resta?

Alvaro Morata sta disputando una buona stagione ai bianconeri con 16 goal e 12 assist in 35 partite e infatti questa situazione non è figlia delle brutte prestazione ma dalla crisi economica che sta vivendo la Juventus. Però la dirigenza bianconera sta valutando diverse ipotesi per poter tenere ancora il calciatore spagnolo. Una prima idea è quella di un rinnovo del prestito di un altro anno, fino al 2022, per altri 10 milioni di euro. Un’altra è quella di uno sconto sul cartellino del calciatore: la Juventus vorrebbe riscattare il calciatore non per 45 milioni, ma al massimo per 25/30 milioni. Infine si sta pensando di offrire una contropartita all’Atletico Madrid in cambio di Alvaro Morata. Il calciatore in questione potrebbe essere Douglas Costa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Infortunio-Correa, distrazione muscolare ai flessori della coscia sinistra