Juventus-Dybala, è rottura con la società: le parole di Oriana

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La festa “illecita” a casa di Weston McKennie è stata, probabilmente, la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Un vaso, quest’ultimo, già pieno di difficoltà tra Paulo Dybala e la Juventus. Con la posizione assunta dalla società della Vecchia Signora, in seguito alla festa, è sceso il gelo.

Juventus, tra Dybala e la società c’è gelo

Potrebbe finire qui il rapporto tra l’attaccante argentino e la Juventus. Dopo aver partecipato alla festa a casa di McKennie, la società ha deciso di escludere, a tempo indeterminato, i giocatori che ne hanno preso parte. Dybala era pronto al rientro, dopo l’infortunio al ginocchio, non ha preso bene la decisione. A peggiorare la cosa è stata anche la fidanzata del giocatore, Oriana Sabatini, la quale ha raccontato ad un giornale argentino la sua versione dei fatti. Oriana Sabatini ha dichiarato: “Non era una festa clandestina. Il mio ragazzo si è riunito per partecipare ad una cena, come accaduto vari mercoledì. Ogni settimana ci sono sempre le stesse persone, ieri (mercoledì, ndr) non erano nemmeno in dieci. Non è vero che fossero venti. Penso che si vogliano creare delle polemiche per ogni cosa che succede nel mondo del calcio”. Anche se la modella prova a migliorare la situazione, da un’altra prospettiva non fa che peggiorare le cose. A quanto dichiarato, è un’abitudine per i giocatori, non è stato occasionale. La società bianconera non si è espressa sul rientro dei giocatori, ma così come riporta il Corriere dello Sport, già oggi dovrebbero allenarsi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Venezia-Inter streaming OGGI LIVE e diretta tv Sky? Dove vedere Serie A