Walter Sabatini: “Non mi sento di contestare me stesso”

Pubblicato il autore: Enzo Palo

walter sabatiniI risultati faticano ad arrivare, la Salernitana è sempre più ultima in classifica e Walter Sabatini inizia a ricevere le prime critiche. Dopo il pesante KO interno con il Torino, il DS del club campano ai microfoni di Telecolore ha risposto alle disapprovazioni di una frangia del tifo granata: “Sento le critiche, giusto che ci siano. Non mi sento, però, di contestare me stesso. Ho fatto ciò che potevo, da persona pragmatica. Comprare i calciatori a gennaio, magari anche più forti di quelli attuali, avrebbe danneggiato economicamente l’azienda e non è detto che avrebbero accettato pur con milioni di euro sul tavolo. Sono convinto che questi calciatori regaleranno un finale di stagione importante ai nostri tifosi“.

Walter Sabatini esprime un giudizio su Fazio e Ribery

Il DS della Salernitana non ha risparmiato frecciatine all’ex difensore della Roma che non sta giocando al di sotto delle aspettative: “Mai avrei immaginato che potesse commettere certi errori, alcuni dei quali non ha mai fatto nemmeno ai tempi della Roma. La collocazione in campo non può essere un problema, ma mi sento di spezzare una lancia a suo favore rispetto al rigore dato al Torino: è Belotti che sbilancia Fazio con una leggera spinta, il fallo era per la Salernitana. Ma da Federico non mi aspettavo sbagli del genere. Resta un calciatore affidabile, sono sicuro che Nicola non rinuncerà mai a lui perchè è fondamentale anche all’interno dello spogliatoio“. Walter Sabatini è invece fiducioso dell’apporto di Ribery: “Può dare tantissimo, ha la sfacciataggine e l’arroganza del campione. Franck può essere determinante, è l’idolo di tutti noi e dei compagni di squadra per la sua simpatia. Non fa mai pesare la sua storia, sta ritrovando una condizione molto brillante e ci fidiamo moltissimo di lui. Speriamo che nelle prossime gare possa trovare la giocata giusta, ne sono assolutamente convinto“.

Leggi anche:  Marek Hamšík ritorno al Napoli per vincere lo scudetto? De Matteis: "Sarebbe meritatissimo"

Nessuna conferma di un rinnovo per la prossima stagione

Walter Sabatini non esprime fiducia su una possibile conferma per la prossima stagione: “Ci sono dirigenti che fanno interviste che ipotizzano la tipologia dei calciatori che arriveranno l’anno prossimo, evidentemente la società sta facendo ipotesi e io ne prendo atto. Io devo stare vicino alla squadra e ai calciatori“. Inoltre a ostacolare il rinnovo del matrimonio tra il DS e la Salernitana è il mancato rinnovo di Djuric: “Col presidente avevo detto che era una cosa da fare, già due mesi fa. Poi non ho capito perchè non ci sia ancora la firma, sto facendo una figuraccia con il giocatore“.

  •   
  •  
  •  
  •