Milan, ecco lo stipendio proposto a Lopetegui

Il Milan con tutta probabilità esonererà Stefano Pioli, e tra i vari candidati per sostituirlo, il favorito sembra essere Julen Lopetegui. Il profilo piace alla dirigenza rossonera, che è pronta ad offrigli un contratto con uno stipendio importante.

Arrivato nell'ottobre del 2019, dopo 5 stagioni le strade tra il Milan e l'attuale allenatore Stefano Pioli dovrebbero separarsi. Un ciclo sicuramente importante, che ha portato i rossoneri a ritornare stabilmente in Champions League e conquistando anche uno Scudetto, ma la stagione attuale non sembra aver soddisfatto dirigenza e tifoseria, nonostante il secondo posto praticamente certo. Pertanto, sono iniziate le indiscrezioni su chi potrebbe diventare il futuro allenatore del Milan, ed al momento il favorito è Julen Lopetegui: per lui pronto uno stipendio da top e un contratto triennale.

Milan, all-in su Lopetegui

Secondo quanto scritto da La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe un accordo tra il club rossonero e l'allenatore spagnolo. Il Milan avrebbe proposto a Lopetegui un triennale da quattro milioni di euro netti a stagione. I prossimi giorni saranno decisivi per la scelta del nuovo tecnico, con il Milan che si separerà da Pioli dopo cinque stagioni.

Leggi anche:  Torino-Milan, streaming e diretta TV: Sky, NOW o DAZN? Dove vedere Serie A

Interessato all'allenatore spagnolo anche il West Ham, che a fine stagione dirà addio a Moyes, ma Lopetegui ha dato priorità al Milan. Il club rossonero sta sondando anche altri profili per la panchina, come Paulo Fonseca e Roberto De Zerbi, ma l'ex ct della Nazionale spagnola al momento è in pole position.