Playoff serie B, il quadro delle semifinali: il 6 giugno Cittadella-Frosinone e Venezia-Palermo

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Playoff serie B, ecco la griglia delle semifinali. Cittadella e Venezia continuano il sogno, Bari e Perugia hanno chiuso la loro stagione. Con una settimana di ritardo si sono giocati i turni preliminari dei playoff del campionato di Serie B. Le due squadre che hanno giocato in casa hanno sfruttato il fattore campo, anche se lo svolgimento è stato decisamente diverso. Il Cittadella ha sofferto molto contro il Bari. I veneti sono andati anche in svantaggio e sono stati raggiunti nel finale di partita. Ai supplementari i pugliesi sono stati travolti dal nervosismo finendo addirittura in nove uomini. Magari se si fosse giocato a Bari le cose sarebbero andate diversamente, ma a questo punto i rimpianti servono a poco. I biancorossi rinviano ancora l’appuntamento con il ritorno in serie A, cosa che avviene da sette stagioni. Mentre il Cittadella continua a sognare.

Playoff serie B, Inzaghi strapazza Nesta. Completamente a senso unico invece il match tra Venezia e Perugia. Gli umbri sono stati in partita solo nel primo tempo, poi nel secondo tempo sono stati travolti dai lagunari. Gli uomini di Pippo Inzaghi hanno fatto trasparire un’ottima condizione fisica, elemento indispensabile a questo punto della stagione. Poco ha potuto fare Sandro Nesta. L’ex Lazio e Milan non è riuscito a colmare il gap che c’è tra le due squadre e ora dovrà rimboccarsi le maniche in vista della prossima stagione. Il Venezia invece pensa già alla sfida con il Palermo di mercoledì prossimo.

Playoff serie B, il calendario delle semifinali

Playoff serie B, quattro squadre per un sogno. Far compagnia ad Empoli e Parma già promosse in serie A, questo l’obiettivo per le quattro semifinaliste degli spareggi-promozione. Si comincia mercoledì 6 giugno con le gare di andata. Alle 18:30 ci sarà Cittadella-Frosinone, con i ciociari che hanno avuto un po’ di tempo per superare lo shock della mancata promozione diretta. Alle 21 sarà la volta di Venezia-Palermo. I siciliani, dopo il cambio di panchina tra Tedino e Stellone, dovranno fare molta attenzione all’entusiasmo della truppa di Pippo Inzaghi.

Playoff serie B, le gare di ritorno. I nomi delle due finaliste verranno fuori domenica 10 giugno. Alle 18:30 si giocherà Palermo-Venezia, mentre alle 21 toccherà a Frosinone-Cittadella. Il regolamento prevede che in caso di parità di gol segnati al 120′ passa la squadra meglio piazzata alla fine della stagione regolare. Anche la finale si giocherà con gara di andata e ritorno con il medesimo regolamento. Ricordiamo che si è già disputato il playout, con la retrocessione dell’Entella e la salvezza dell’Ascoli. Insieme ai liguri erano già scese in serie C il Novara, la Pro Vercelli e la Ternana.

  •   
  •  
  •  
  •