Più Pescara che Perugia, ma alla fine è 1-1 nell’anticipo

Pubblicato il autore: Paolo Pierangelo

Foto Paolo Pierangelo

Termina 1-1 l’anticipo del campionato di serie B tra Pescara e Perugia, con un goal per tempo e la formazione umbra che ha chiuso il match in 10 uomini negli ultimi minuti di gara.
Il Pescara di Pillon parte forte nel primo tempo e sblocca il risultato con un eurogoal del centrocampista Memushaj, che scaglia un siluro sugli sviluppi di un calcio di punizione.
Il Perugia fa poco nella prima frazione di gioco, ma nel secondo tempo sale di ritmo sotto le indicazioni di mister Nesta.
Dopo alcuni spunti sulla destra del biancazzurro Ciofani, è la volta del talento Vido del Perugia che sale in cattedra.
Il Pescara va vicino al raddoppio con una bella girata di Gas Brugman sotto misura, ma la sfera va alta.
Il Perugia non smette di crederci e trova il gol del pareggio con un perfetto colpo di testa del bravo Vido, che va a scavalcare il portiere Fiorillo.
Il resto della partita fa registrare l’espulsione del giocatore Sgarbi nel Perugia, ma nonostante la superiorità numerica, il Pescara non riesce a trovare la via del goal ed il risultato rimane invariato sull’1-1.
In ottica play-off i biancazzurri restano in piena corsa, soddisfazione in casa Perugia per il punto prezioso.

https://www.facebook.com/paolo.pierangeloadriatico/videos/10216550303422374/

  •   
  •  
  •  
  •