Il Pescara torna a vincere e va ai play-off, Salernitana KO ed ai play-out

Pubblicato il autore: Paolo Pierangelo Segui

Foto Paolo Pierangelo

Torna a vincere il Pescara di mister Pillon dopo un’astinenza che durava da diverse giornate, l’ultimo successo risaliva infatti al 3-2 sul Palermo con il guizzo finale firmato da Scognamiglio.
Il risultato di 2-0 sulla Salernitana di Menichini arriva dopo un primo tempo senza grosse emozioni e concluso sullo 0-0, ha visto nella ripresa gli adriatici che hanno legittimato il successo con i goal messi a segno da Bettella e Ciofani, ovvero 2 difensori.
La Salernitana aveva accarezzato per oltre un’ora il punto in riva all’Adriatico, prima di essere colpita dal fendente del giovane Bettella, che ha gonfiato la rete sotto la curva Nord dei tifosi biancazzurri, per il vantaggio del Pescara.
A quel punto Menichini inseriva Rosina e Calaiò per cercare il pari, ma nel finale di gara arrivava il colpo del KO di Ciofani, che firmava la rete del 2-0 in favore del Pescara e che chiudeva il match; biancazzurri ai play-off promozione, mentre la Salernitana si giocherà la stagione-ai play-out.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Mertens: "Partita speciale, dobbiamo dare il 110% contro la Juventus"

Pescara – Salernitana 2-0 (0-0)

Marcatori: 78′ Bettella (PE), 90′ Ciofani (PE)

Pescara: Fiorillo; Balzano, Bettella, Scognamiglio, Pinto (85′ Ciofani); Crecco (63′ Bruno), Brugman, Memushaj; Marras (79′ Antonucci), Mancuso, Sottil. Allenatore: Pillon

Salernitana: Micai; Casasola, Migliorini, Mantovani, Lopez; Odjer, Di Tacchio; D. Anderson (81′ Rosina), A. Anderson (61′ Mazzarani), Jallow; Djuric (75′ Calaiò). Allenatore: Menichini

  •   
  •  
  •  
  •