Il Pescara vicino al ritorno di Stoian, Perrotta ad un passo dal Bari, Palmiero nel mirino

Pubblicato il autore: Paolo Pierangelo Segui


Mister Zauri del Pescara (foto Paolo Pierangelo)

Fermento in riva all’Adriatico sul fronte del calciomercato, dove il Pescara di mister Zauri è impegnato sia sul fronte delle entrate che in quello delle uscite.
Giorni decisivi questi per il futuro del difensore Marco Perrotta (25), ormai vicino all’accordo con il Bari, mentre il laterale Del Grosso aspetta novità dopo il mancato trasferimnento a Monza.

Il Pescara una volta ufficializzate queste cessioni, potrà tutelarsi con il difensore Dermaku (27), di proprietà del Parma ed a Cosenza nell’ultima stagione, che è tra i graditi al club biancazzurro.
Nelle ultime ore intanto si fa strada il possibile ritorno in riva all’Adriatico del fantasista rumeno Stoian (28), che dopo 2 buone stagioni in serie A nel Crotone, ha vissuto l’ultimo campionato in patria nella Steaua Bucarest.
Il giocatore sarebbe felice di tornare a vestire la maglia del Pescara, ma restano da collimare le differenze tra domanda ed offerta per il contratto.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Mertens: "Partita speciale, dobbiamo dare il 110% contro la Juventus"

Un altro nome caldo è quello del regista di centrocampo Palmiero (23), talento napoletano che il Pescara segue ormai da tempo e per il quale c’è la concorrenza del Cosenza, ma il club Adriatico appare al momento in pole position.

Tutto ancora da vedere infine per quanto concerne Gas Brugman (27), con tante voci di mercato su di lui ma al momento non concrete fino in fondo.

  •   
  •  
  •  
  •