Pescara-Cosenza: diretta tv e streaming, dove vedere Serie B oggi 3 febbraio

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Questa sera alle ore 21 allo stadio Adriatico, si disputerà il match Pescara-Cosenza valevole per la 22.a giornata del campionato di Serie B.

SEGUI PESCARA-COSENZA SERIE BKT IN DIRETTA STREAMING SU DAZN

Pescara-Cosenza, presentazione del match

La squadra abruzzese del nuovo tecnico Nicola Legrottaglie che ha preso il posto Luciano Zauri dimissionario lo scorso 20 gennaio, in classifica si trova al decimo posto con 29 punti ma solamente a -1 dalla zona playoff e la scorsa settimana è riuscita a vincere 2-0 sul campo del Pordenone dove nessuno era riuscito a vincere e dunque tre punti fondamentali che hanno fatto iniziare con il piede giusto l’avventura pescarese all’ex giocatore della Juventus.
In questa stagione i padroni di casa hanno avuto parecchi alti e bassi e in questo girone di ritorno se vorranno agguantare la post season dovranno assolutamente cercare di essere più costanti anche se la cessione negli ultimi giorni del mercato invernale del centrocampista equatoguineano Josè Machin autore di un buon inizio di stagione con sette reti in venti presenze, ha fatto storcere la bocca a parecchi tifosi. In compenso sono arrivati il trequartista Luca Clemenza della Juventus U23 e l’attaccante Manuel Pucciarelli del Chievo Verona.

Il Cosenza di mister Piero Braglia si trova con 20 punti al terz’ultimo posto che se fosse confermato a fine campionato vorrebbe dire retrocessione Serie C, purtroppo per la formazione calabrese le ultime tre partite si sono concluse con altrettante sconfitte (Juve Stabia, Crotone e Salernitana) e i punti da recuperare per la zona salvezza sono sette e dunque non c’è più tempo da perdere anche perchè l’ultimo successo è datato 26 dicembre quando l’Empoli fu sconfitto 1-0. Nella sessione invernale ci sono stati due acquisti, ovvero il difensore Casasola della Lazio e il centrocampista Prezioso della Vibonese, anche se proprio sul finire è saltato l’attaccante dell’Ascoli Ninkovic che poteva dare una grossa mano all’attacco calabrese che ha problemi a segnare con continuità.

Nel match d’andata giocato allo stadio San Vito-Gigi Marulla lo scorso 15 settembre i biancazzurri si sono imposti per 2-1 con rete decisiva di Galano al minuto 88; i precedenti in terra abruzzese sono ventisei con i padroni di casa in netto vantaggio per dodici vittorie contro le due degli ospiti e dodici pareggi.
L’ultima gara giocato allo stadio Adriatico è stata quella della scorsa annata finita per 1-1 con reti di Tutino al 53′ e pareggio di Scognamiglio per gli abruzzesi dopo solo cinque minuti.

L’arbitro della gara sarà Antonio Rapuano della sezione di Rimini coadiuvato dagli assistenti Gamal Mokhtar di Lecco e Andrea Tardino di Milano. Quarto ufficiale designato sarà Federico Dionisi di L’Aquila.

Pescara-Cosenza, formazioni ufficiali

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Bettella, Drudi, Scognamiglio; Zappa, Memushaj, Palmiero, Melegoni, Del Grosso; Galano, Maniero.

COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Capela, Monaco; D’Orazio, Sciaudone, Kanoute, Prezioso, Casasola; Asencio, Riviere.

Pescara-Cosenza, diretta tv e streaming

Il match Pescara-Cosenza valevole per la 22.a giornata giornata del campionato cadetto in programma alle ore 21 sarà trasmesso in diretta su DAZN, con telecronaca di Marco Calabresi e il commento tecnico dell’ex calciatore Stefan Schwoch; la gara dell’Adriatico sarà visibile su diversi dispositivi come pc, smartphone e tablet sulle smart tv più moderne che supportano la app, oppure su tutti i televisori collegando un decoder Sky Q o una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4.

Un’altra possibilità per vedere la partita sul proprio televisore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Inoltre poco dopo il fischio finale sarà possibile guardare on demand gli highlights o anche la replica dell’intero incontro.

  •   
  •  
  •  
  •