Serie B, dove vedere Ascoli Benevento in streaming e diretta tv

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Questa sera alle ore 21 allo stadio Cino e Lillo Del Duca si disputerà il match Ascoli Benevento, valevole per la 38.a giornata ed ultima giornata del campionato di Serie B. Gara importantissima per la squadra marchigiana di mister Paolo Zanetti che in questo momento si trova a 46 punti, a solo +1 sopra la zona playout (Pescara e Perugia 45): con un successo sarebbe salvo senza aspettare i risultati delle avversarie, mentre con un pareggio o  peggio ancora, con una sconfitta, rischierebbe di giocarsi lo spareggio salvezza presumibilmente contro Cosenza o Juve Stabia che per uno strano scherzo del destino si incontreranno nell’ultimo turno.

Invece i giallorossi del tecnico Filippo Inzaghi (86 punti), ormai sono senza più obiettivi avendo conquistato da alcune giornate la matematica promozione in Serie A vincendo il campionato, tra l’altro dominato dall’inizio alla fine.

Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand

Dove vedere Ascoli Benevento in streaming e diretta tv

Il match Ascoli Benevento in programma oggi alle ore 21 sarà trasmesso in diretta su DAZN con telecronaca di Giorgio Basile; inoltre la gara odierna sarà visibile su diversi dispositivi come pc, smartphone e tablet sulle  smart tv più moderne che supportano la app, oppure su tutti i televisori collegando un decoder Sky Q o una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4. Un’altra possibilità per vedere la partita sul proprio televisore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Inoltre poco dopo il fischio finale sarà possibile guardare on demand gli highlights o anche la replica dell’intero incontro. Attiva il tuo abbonamento a 9.99€/mese.

Ascoli Benevento: precedenti, designazione arbitrale e probabili formazioni

Sono sei i precedenti in terra marchigiana tra le due squadre con i padroni di casa in leggero vantaggio grazie alle due vittorie contro l’unica degli ospiti e tre pareggi, risultato con il quale si è conclusa la gara della scorsa stagione quando il 30 marzo 2019 i novanta minuti terminarono per 2-2, con i campani capace di recuperare dal 2-0 del primo tempo. Invece la partita disputata al Ciro Vigorito lo scorso 29 dicembre ha visto la vittoria per 4-0 dei giallorossi con tripletta di Sau e rete di Tuia.

L’arbitro dell’incontro sarà Ivan Pezzuto della sezione AIA di Lecce, che sarà coadiuvato dagli assistenti Filippo Bercigli di Valdarno e Alessio Berti di Prato, quarto uomo Ermanno Feliciani di Teramo.

Queste le probabili formazioni:

ASCOLI (3-4-1-2): Leali; Ferigra, Brosco, Ranieri; Andreoni, Cavion, Brlek, Sernicola; Morosini; Scamacca, Ninkovic.

BENEVENTO (4-2-3-1): Montipò; Maggio, Tuia, Antei, Barba; Tello, Del Pinto; Di Serio, Insigne, Improta; Moncini.

  •   
  •  
  •  
  •