Serie B, partite della 35.a giornata: Crotone Salernitana il clou

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui


Serie B.
Campionato di Serie B che sia avvia verso la conclusione con alcuni verdetti ancora da stabilire, infatti è in palio la 2.a posizione che garantirà la promozione in Serie A e le ultime 3 retrocessioni dopo la matematica retrocessione del Livorno in Serie C. Il programma della 35.a giornata di Serie B si aprirà con l’anticipo delle 18.45 in programma allo stadio ‘Adriatico’ tra Pescara e Frosinone. Alle 21 tutto il resto del programma di Serie B con fari puntati su Crotone Salernitana, gara che potrebbe riaprire i giochi promozione. Ecco un quadro completo delle gare di Serie B che si giocheranno alle ore 21.

Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand

Serie B, programma partite venerdì 17 luglio

Benevento-Livorno. Allo stadio ‘Ciro Vigorito’ si affrontano due squadre che non hanno più nulla da chiedere a questo campionato. Le ‘streghe’ sono stati promossi matematicamente in Serie A e nelle ultime gare dopo la promozione hanno rallentato la loro corsa, mentre il Livorno dopo la sconfitta nel turno precedente contro lo Spezia è retrocesso matematica in Serie C. Risultato dell’andata: vittoria 0-2 del Benevento.

Cittadella-Ascoli. Al ‘Tombolato’ il Cittadella di Venturato cerca risposte dopo le 3 sconfitte consecutive in campionato ma avrà difronte un Ascoli in gran forma, i marchigiani vengono da 3 vittorie consecutive e al momento sono fuori dalla zona calda anche se il margine di vantaggio sulla zona playout è di 1 solo punto, mentre sono 7 i punti di distacco dalla terz’ultima posizione. Risultato dell’andata: vittoria 1-0 dei marchigiani.

Crotone-Salernitana. Allo stadio ‘Scida’ il Crotone ospita la Salernitana. La formazione di Stroppa vuole tenere i 5 punti di vantaggio sulla 3.a posizione ma avrà difronte un avversario complicato, i campani sono settimi in classifica e sono reduci dall’importante vittoria interna per 4-1 contro il Cittadella che li proietta sempre di più nella griglia playoff. Risultato dell’andata: vittoria per 3-2 della Salernitana.

Empoli-Entella. Allo stadio ‘Castellani’ l’Empoli riceve l’Entella. I toscani dopo una bella rimonta sono ottavi in classifica, ultima posizione utile per partecipare ai playoff e ricevono un’Entella abbastanza tranquilla ma con un successo esterno i liguri potrebbero clamorosamente rientrare in corsa per partecipare agli spareggi promozione. Risultato dell’andata: vittoria per 2-0 dell’Entella.

Juve Stabia-Chievo. Al ‘Romeo Menti’ di Castellamare di Stabia la Juve Stabia ospita il Chievo. Le ‘vespe’ occupano la 17.a posizione in classifica, posizione che garantirebbe la partecipazione ai playout; mentre i veneti sono in 9.a posizione e lottano per un piazzamento playout, ora distante 1 solo punto con l’8.a posizione occupata dall’Empoli. Risultato dell’andata: vittoria per 2-3 delle ‘vespe’.

Perugia-Cremonese. Allo stadio ‘Curi’ il Perugia riceve la Cremonese. Gli umbri sono in piena crisi, infatti la formazione di Serse Cosmi è scivolata in piena zona playout e serve una svolta, mentre i grigiorossi con 3 vittorie consecutive si sono tirati fuori dalla zona calda con un +2 sulla zona playout, infatti sono 2 i punti di vantaggio proprio sul Perugia. Risultato dell’andata: vittoria per 2-1 della Cremonese.

Pisa-Trapani. All’ Arena Garibaldi il Pisa ospita il Trapani. I toscani sono ancora in corsa per un piazzamento playoff, infatti l’ottavo posto dell’Empoli è distante 1 solo punto. I siciliani, invece, credono ancora nella salvezza e con una buona serie di risultati utili consecutivi sono terz’ultimi in classifica a -3 dalla zona playout. Risultato dell’andata: vittoria per 1-3 del Pisa.

Pordenone-Cosenza. Al ‘Nereo Rocco’ di Trieste il Pordenone ospita il Cosenza. I ‘ramarri’ dopo la sconfitta di Crotone sono praticamente fuori dalla lotta al secondo posto e dunque l’obiettivo è ottenere una buona posizione per i playoff; il Cosenza, invece, è penultimo con 34 punti e ha necessariamente bisogno di punti per la corsa salvezza. Risultato dell’andata: vittoria per 1-2 del Pordenone.

Spezia-Venezia. Allo stadio ‘Picco’ lo Spezia ospita il Venezia. I liguri sono terzi in classifica a -5 dal Crotone, la promozione diretta in Serie A non è ancora sfumata ma le giornate al termine del campionato stanno diminuendo e l’obiettivo primario è mantenere il terzo posto; i lagunari, invece, lottano per la permanenza in Serie B. Risultato dell’andata: pareggio per 0-0.

 Attiva ora il tuo abbonamento a 9,99€/mese

  •   
  •  
  •  
  •