Serie B, partite della 37.a giornata: Empoli Cosenza il clou

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui


Serie B.
Penultima giornata del campionato di Serie B che deve ancora emettere alcuni verdetti importanti. Infatti non è ancora definita la griglia playoff che si deve ancora comporre e con Spezia e Pordenone praticamente certe del ‘pass; in zona retrocessione si decide tutto a chi dovrà fare compagnia al Livorno e chi si sfiderà al playout. Sia nella penultima che nell’ultima giornata di Serie B tutte le 10 gare si giocheranno ale ore 21 per garantire la contemporaneità. Ecco un quadro completo delle gare della 37.a giornata del campionato di Serie B, tutte in campo alle ore 21.

Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand

Serie B, programma partite lunedì 27 luglio

Benevento-Chievo. Allo stadio ‘Vigorito’ ultima partita casalinga per il Benevento che ospita il Chievo. I campani non hanno particolarmente obiettivi in questa gara avendo conquistato la Serie A con largo anticipo. I veneti, invece, inseguono il ‘pass’ per i playoff che al momento distano 1 solo punto con l’ottavo posto occupato dalla Salernitana a 51 punti. Risultato dell’andata: successo per 2-1 dei campani.

Cittadella-Venezia. Allo stadio ‘Tombolato’ si affrontano due squadre con obiettivi opposti. Il Cittadella viene da cinque sconfitte consecutive e ha necessità di tornare alla vittoria se vuole partecipare alla post-season. I ‘lagunari’ invece cercano l’ultimo passo per conquistare la salvezza, al momento il vantaggio del Venezia sulla zona playout è di 5 lunghezza, mentre sono 6 i punti sulla terz’ultima posizione occupata dalla Juve Stabia. Risultato dell’andata: vittoria per 2-1 del Cittadella.

Crotone-Frosinone. Allo stadio ‘Ezio Scida’ il Crotone riceve il Frosinone. I ‘pitagorici’ hanno festeggiato nello scorso turno la promozione in Serie A e probabilmente saranno mentalmente scarichi in questo match. I ciociari, invece, non vincono da quattro partite e cercano punti per partecipare ai prossimi playoff. Risultato dell’andata: Risultato dell’andata: vittoria per 2-1 del Crotone.

Empoli-Cosenza. Allo stadio ‘Castellani’ l’Empoli ospita il Cosenza. I toscani dopo un’importante rimonta nel girone del ritorno adesso sono in zona playoff con la settima posizione. I calabresi, invece, sono lanciati nel tentativo di conquistare la salvezza e vengono da 3 vittorie consecutive, l’ultima giunta nel recupero per 2-1 contro il Pisa. Risultato dell’andata: vittoria per 1-0 del Cosenza.

Juve Stabia-Cremonese. Allo stadio ‘Menti’ di Castellamare di Stabia la Juve Stabia ospita la Cremonese. Le ‘vespe’ sono in zona playout ma vengono dalla sconfitta esterna per 1-0 contro il Venezia. I grigiorossi vengono da due pareggi consecutivi e hanno un margine di 3 punti sulla zona playout e 5 sulla zona calda della classifica. Risultato dell’andata: pareggio per 1-1.

Perugia-Trapani. Allo stadio ‘Curi’ è in programma un vero e proprio scontro salvezza tra Perugia e Trapani. Gli umbri grazie al successo esterno per 0-2 sul campo dell’Entella respirano portandosi a +3 sulla zona playout ma vogliono chiudere il discorso salvezza. I siciliani sono penultimi in classifica con 38 punti, la zona playout è lontana soli 3 punti e sognare non è impossibile, più complicato invece è raggiungere la salvezza diretta. Risultato dell’andata: pareggio per 2-2.

Pescara-Livorno. Allo stadio ‘Adriatico’ il Pescara ospita il Livorno. Gli abruzzesi devono assolutamente vincere se vogliono abbandonare la zona playout e contro gli amaranto già retrocessi è vietato sbagliare. I toscani sono retrocessi in Serie C da diversi turni di campionato e la testa è alla prossima stagione in vista del prossimo campionato di Serie C. Risultato dell’andata: vittoria per 2-0 del Pescara.

Pisa-Ascoli. All’ Arena Garibaldi il Pisa riceve l’Ascoli. I toscani nonostante la sconfitta esterna contro il Cosenza per 2-1 possono ancora rientrare in corsa per la zona playoff, distante 1 solo punto con l’ottavo posto occupato dalla Salernitana. I marchigiani con l’arrivo di Dionigi in panchini si sono tirati fuori dalla zona caldissima di classifica ma la salvezza matematica è ancora da conquistare. Risultato dell’andata: vittoria per 1-0 dell’Ascoli.

Pordenone-Salernitana. Al ‘Nereo Rocco’ di Trieste il Pordenone ospita la Salernitana. I ‘ramarri’ dopo il pareggio esterno per 2-2 contro l’Ascoli sono quarti in classifica e vogliono mantenere questa posizione per partire direttamente dalla semifinale playoff. I campani, invece, devono difendere l’accesso ai playoff e con la sconfitta interna per 2-4 contro l’Empoli la squadra di Ventura è scivolata all’ottavo posto. Risultato dell’andata: vittoria per 4-0 della Salernitana.

Spezia-Entella. Allo stadio ‘Picco’ di La Spezia si affrontano Spezia ed Entella nel derby della Liguria. Gli ‘aquilotti’ sono certi di partecipare ai playoff ma vogliono farlo da terzi in classifica. I biancocelesti, invece, hanno 5 punti di vantaggio sulla zona playout e sono a 4 lunghezze dalla zona playoff con l’ottavo posto della Salernitana a 51 punti. Risultato dell’andata: pareggio per 0-0.

 Attiva ora il tuo abbonamento a 9,99€/mese

  •   
  •  
  •  
  •