Dopo Machin e Sorensen, Sebastiani porta anche Odgaard a Pescara

Pubblicato il autore: Paolo Pierangelo Segui

Il Pescara è decisamente scatenato sul fronte del calciomercato, per assicurare all’organico di mister Breda, dei rinforzi di spessore per il campionato di serie B.

L’ultimo colpo è l’attaccante danese Jens Odgaard (classe 1999), che arriva con la formula del prestito (annuncio imminente) dalla società emiliana del Sassuolo.
Un attaccante dalla grande prestanza fisica che potrà dare il suo contributo alla causa biancazzurra,
Questo è il suo score fino alla scorsa stagione: il suo approdo in Italia avviene nell’estate del 2017, con l’Inter che lo acquista e gioca nella formazione primavera nerazzurra.
Nell’estate del 2018 passaggio a titolo definitivo al Sassuolo con opzione di recompra a favore del club nerazzurro, nell’ ambito dell’operazione che ha portato l’esterno Politano a Milano.
Il 24 febbraio 2019 è il giorno del suo Esordio nel massimo campionato di serie A, nell’estate successiva passa in prestito all’ Heerenveen; in Olanda totalizza un bottino di 27 presenze e 7 goal.

Il suo arrivo a Pescara rappresenta sicuramente un rinforzo importante per la categoria, dopo gli innesti di “slot” Machin dal Monza e del difensore Sorensen (ex Juventus).

La parola passa adesso al campo, ma quel che è certo  che il Pescara si è rinforzato e lo ha fatto con giocatori che in serie B possono fare la differenza.

  •   
  •  
  •  
  •