Serie B, il Presidente Federale Gravina riammette il Cosenza

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Il provvedimento di riammissione del Cosenza in Serie B era prevedibile già a seguito della sentenza del Collegio di Garanzia del Coni; ed è poi arrivato, nella mattinata di ieri (3 agosto) a seguito dell’esito negativo del Chievo presso il Tar del Lazio. Infatti, il Tribunale Amministrativo ha respinto la richiesta di sospensiva chiesta dal club veneto, fissando per il 6 settembre la discussione collegiale. Il presidente federale, Gabriele Gravina – incaricato anche della gestione della tempistica di questa vicenda – ha riammesso, pertanto, il Cosenza senza ulteriori attese.
La riammissione in serie B del Cosenza Calcio – così si legge nel comunicato stampa diffuso dalla società -, sancita oggi dal Presidente Federale, segna un nuovo inizio e un indubbio successo della linea di rigore, rispetto delle regole, trasparenza e correttezza seguita in questi anni dalla società. Si apre ora un nuovo capitolo che intendiamo vivere sul campo e assieme ai nostri tifosi, facendo tesoro anche delle cose che non sono andate bene nella scorsa stagione agonistica. Ora è davvero il momento dell’orgoglio e del rilancio di un progetto che da oggi riparte con forza ed entusiasmo e richiede a tutti senso di responsabilità e unità”.

Serie B 2021-2021

Scompare la “X” dal tabellone del campionato di Serie B 2021-2022 e fa ingresso, dopo gli sviluppi di ieri, il Cosenza. La prima giornata sarà così composta:
ASCOLI – COSENZA
BENEVENTO – ALESSANDRIA
CITTADELLA – L.R.VICENZA
CREMONESE – LECCE
CROTONE – COMO
FROSINONE – PARMA
PISA – SPAL
PORDENONE – PERUGIA
REGGINA – MONZA
TERNANA – BRESCIA

  •   
  •  
  •  
  •