Lega Pro Girone B: Inzaghi inciampa nel Santarcangelo, Padova a meno 6 dal Venezia

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
lega pro

Lega Pro Girone B, solo un pareggio per il Venezia di Inzaghi

Lega Pro Girone B, dopo 8 vittorie consecutive si ferma la marcia che sembrava inarrestabile del Venezia di Pippo Inzaghi. Solo un pareggio, per 1-1, in casa con il Santarcangelo, per di più in rimonta. Lagunari in svantaggio per un gol arrivato quasi allo scadere del primo tempo per merito di Defendi. Ripresa tutta in avanti per gli uomini di Inzaghi. Al 51′ si punizione Garofalo colpisce una clamorosa traversa per i padroni di casa. Il gol del meritato pareggio arriva al 74′, fallo su Fabiani e rigore realizzato dal bomber Geijo, arrivato a quota 10 reti in campionato. Finale tutto in avanti per il Venezia, ma stavolta il gol in extremis non arriva. Un punto che allunga la serie positiva della squadra di Inzaghi, ma che permette un riavvicinamento del Parma. I ducali vincono per 4-1 sul campo del Gubbio, portandosi a 8 punti dalla capolista. Gli uomini di D’Aversa non vincevano in campionato dallo scorso 26 febbraio. Un mese di astinenza dai tre punti che ha fatto allontanare, forse irrimediabilmente il Venezia. La pratica Gubbio è archiviata già nel primo tempo, chiuso in vantaggio di tre reti grazie ai gol di Calaiò, Nocciolini ed autorete di Piccinni. A venti minuti dalla fine arriva il gol dei padroni di casa con Ferretti. A cinque minuti dalla fine è Iacoponi a dare la dimensione esatta al punteggio. Parma poi scavalcato al secondo posto dal Padova che in serata ha battuto il Bassano per 1-0. Biancoscudati a quota 62, che con questa vittoria tornano alle spalle del Venezia riducendo il distacco a 6 punti. Bassano in grande crisi, sono sette le sconfitte consecutive per giallorossi. In zona playoff sabato c’era stata la goleada del Pordenone sul Lumezzane, partita finita sul 7-2. Sempre per quanto riguarda le posizioni nobili della classifica vittoria della Sambenedettese contro la Reggiana. Il 2-0 in favore dei marchigiani gli permette di scavalcare il Gubbio al sesto posto e di portarsi a meno 4 dagli emiliani.

Leggi anche:  Dove vedere Twente-Venezia in diretta tv in chiaro e streaming gratis, amichevole 3 agosto

Lega Pro Girone B: Ancona sempre più giù, torna alla vittoria il Modena

Nelle zone basse della classifica del girone B della Lega Pro continua la crisi dell‘Ancona. Con il K.O. interno subito dal Sudtirol(0-1) sono addirittura sei le sconfitte consecutive per i marchigiani, sempre più ultimi. Dopo più di un mese torna al successo il Modena di Eziolino Capuano. Canarini vittorioso per 1-0 sul campo dell‘Albinoleffe grazie ad un gol di Milesi a venti minuti dal termine. Tre punti fondamentali per i gialloblu che escono dalla zona playout. In chiave salvezza finisce in parità Forlì-Fano, uno 0-0  che non serve molto nella lotta per non retrocedere.

Classifica Lega Pro Girone B dopo 31 giornate: Venezia 68, Padova 62, Parma 60, Pordenone 57, Reggiana 52, Samb, 48, Gubbio 47, Albinoleffe 47, Feralpisalà 42, Maceratese 40, Santarcangelo 40, Bassano 40, Sudtirol 35, Mantova 32, Modena 32, Forlì 31, Fano 30, Lumezzane 28, Teramo 28, Ancona 24.

  •   
  •  
  •  
  •