Serie C: pronti i sette ripescaggi per il format a 60 squadre

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Alla fine con molto fatica anche le squadre che rischiavano di rimanere fuori dal prossimo campionato di Serie C (Triestina, Lucchese, Cuneo, Matera, Monza e Pistoiese) ce l’hanno fatta grazie alla Covisoc che ha dato il via libera e chi più chi meno con un po di difficoltà saranno ai nastri di partenza l’ultimo weekend di agosto quando ci sarà il calcio d’inizio della stagione 2018-19.

La Lucchese è quella che ha fatto il miracolo più grande visto che fino a dieci giorni fa gli mancavano addirittura 500.000 mila euro e il pagamento di una marea di stipendi da pagare; la Triestina si era iscritta con una fideiussione non valida, il Matera doveva pagare Irpef, ritenute e stipendi; il Cuneo doveva pagare gli emolumenti di maggio ed infine Monza e Pistoiese dovevano solo confermare l’agibilità dei loro impianti.

Adesso che tutto è stato ratificato manca la parte relativa ai ripescaggi che dovranno essere sette: infatti ai quattro club non iscritti (Bassano che ha fatto la fusione con il Vicenza, Reggiana, Fidelis Andria e Mestre) ci saranno altri tre posti vacanti che sono di quelle squadre che saranno ripescate in Serie B al posto di Bari, Cesena ed Avellino.

Le magnifiche sette saranno rispescate in quest’ordine: squadra B, retrocessa dalla C, ripescata dalla Serie D; le seconde squadre hanno diritto a tre posti e dovrebbero prenderli Juventus, Milan e Torino B che sono le uniche società che in questi ultimi mesi si sono attrezzate per il grande salto.
Sui due posti riservate alle retrocesse lo scorso maggio per ora c’è la certezza di una squadra che è il Prato, per il secondo posto disponibile c’è un ballottaggio tra Gavorrano e Santarcangelo con quest’ultima favorita; infine pare non esserci nessun dubbio per gli ultimi due posti che sono ad appannaggio delle squadre di Serie D, dove Cavese e Como sono davanti a tutti con Latina e Messina che sperano nel miracolo dell’ultimo secondo.

Intanto il presidente di Lega Serie C Gabriele Gravina ha annunciato che il prossimo 7 agosto saranno varati i calendari della nuova stagione.

  •   
  •  
  •  
  •