Serie C, Pescara-Rimini: le probabili formazioni. Le scelte di Zeman e Troise

Lunedì 13 novembre alle 20.45 all'Adriatico-Cornacchia si disputerà una sfida delicata per la 13a giornata del girone B di Serie C. La squadra di Zeman, reduce da tre sconfitte consecutive, vuole scacciare la crisi per restare nei piani alti, i romagnoli hanno cambiato marcia dopo l'arrivo in panchina di Troise

Lunedì 13 novembre, alle ore 20.45, si disputerà la partita Pescara-Rimini, valida per la 13a giornata del girone B del campionato di Serie C 2023-2024. Le formazioni allenate da Zdenek Zeman e Emanuele Troise si affronteranno allo stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia per una sfida nella quale entrambe le formazioni avranno l’obbligo di cercare di portare a casa punti.

Serie C, Pescara-Rimini: come c’arrivano le due squadre

Fino a tre settimane fa la gara sarebbe stata senza pronostico, con un Pescara ancora imbattuto e un Rimini in fondo alla classifica con tanto di cambio di allenatore. I 270 minuti successivi hanno ribaltato tutto. I biancazzurri sono reduci da tre sconfitte consecutive, i romagnoli hanno conquistato due vittorie ed un pareggio sotto la guida del nuovo tecnico, cui aggiungere il successo sul Perugia in Coppa Italia. Le posizioni di classifica restano molto diverse, con il Delfino 4°, seppur a -7 dalla capolista Torres, e il Rimini terzultimo in piena zona playout, ma la squadra di Zeman sembra aver perso i meccanismi perfetti delle prime giornate. Per il Rimini si tratterà comunque di un test molto severo oltre che della seconda trasferta della nuova gestione tecnica, che si era aperta con il tracollo di Pontedera prima di tre gare consecutive al Benelli.

Leggi anche:  Benevento-Triestina, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere playoff Serie C

Serie C, Pescara-Rimini: i precedenti

Il derby dell’Adriatico tra Pescara e Rimini torna a disputarsi dopo ben 14 anni. L’ultimo incrocio risale infatti alla prima giornata del girone B dell’allora Prima Divisione 2009-’10. Il 24 agosto 2009 finì 2-0 con reti di Samuele Olivi e di un certo Marco Verratti, al primo gol tra i professionisti. Al termine di quella stagione il Pescara fu promosso in Serie B sotto la guida di Eusebio Di Francesco. Le altre sei sfide dirette in campionato si sono disputate a livello di Serie B, tra il 1977 e il 2006. Il bilancio complessivo non vede pareggi. Cinque vittorie a due per il Pescara, caduto però rovinosamente nell’ultima gara giocata tra i cadetti, lo 0-5 del 9 dicembre 2006, con reti di Valiani, Vitiello, Jeda, Ricchiuti e Bischeri. Un risultato che esaltò il miglior Rimini degli ultimi 40 anni, con in rosa giocatori come Alessandro Matri e Samir Handanovic. Una squadra capace, sotto la guida di Leo Acori di chiudere al 5° posto, in zona playoff, un campionato molto particolare, che non vide disputarsi la post season per le promozioni dirette di Juventus, Napoli e Genoa.

Leggi anche:  Playout Serie C, dove vedere Novara-Fiorenzuola: RAI, Sky o DAZN? Diretta TV, streaming e formazioni

Serie C, le probabili formazioni di Pescara-Rimini

Le probabili formazioni del match Pescara-Rimini, valido per la 13a giornata del campionato di Serie C, girone B, in programma lunedì 13 novembre alle ore 20.45. Il Rimini è reduce dai successi contro Lucchese e Spal e ha la porta inviolata da 227 minuti. Un bel biglietto da visita al cospetto del secondo miglior attacco del campionato, che nell’ultimo mese ha tuttavia dato qualche segnale di cedimento, se è vero che il Pescara ha chiuso senza gol all’attivo tre delle ultime sei partite di campionato, due delle quali in casa. Nel Pescara potrebbe essere Di Pasquale il sostituto dello squalificato Mesik al centro della difesa, mentre a centrocampo con Tunjov impegnato con la propria nazionale spazio a Franchini. Davanti ballottaggio Cangiano-Accornero. In casa Rimini, dopo il parziale turnover in Coppa Italia, si dovrebbe rivedere la formazione che ha fruttato sei punti nelle ultime due partite, con dubbio in avanti tra Cernigoi e Capanni.

Leggi anche:  Dove vedere Casertana-Juventus Next Generation diretta tv in chiaro e streaming gratis. Playoff Serie C

PESCARA (4-3-3): Plizzari; Pierno, Brosco, Di Pasquale, Moruzzi; Aloi, Squizzato, Franchini; Merola, Tommasini, Cangiano. All.: Z. Zeman.

RIMINI (4-4-2): Colombi; Lepri, Pietrangeli, Gigli, Semeraro; Langella, Megalaitis, Lombardi; Lamesta, Morra, Capanni. All.: E. Troise.