Albinoleffe-Vicenza 0-0: l'ex Lopez ferma il Lane. Vecchi rallenta

A Zanica il match della prima di ritorno termina senza reti e con poche emozioni. Biancorossi contestati dai tifosi al seguito e pericolosi solo nel primo tempo su palla ferma. La prima trasferta della nuova gestione tecnica è deludente

Albinoleffe e Vicenza muovono la classifica, ma non vanno oltre lo 0-0 nel match della prima di ritorno del girone A della Serie C. Poche emozioni nella sfida da ex per Giovanni Lopez, avversario della squadra della quale è stato capitano negli anni d’oro della Coppa Italia '97. Il risultato è una conseguenza, ma ad essere più scontenti sono gli ospiti, che interrompono la serie di due sconfitte consecutive, ma restano lontani dalla prima posizione. I seriani invece accantonano la sconfitta di Lumezzane prima di Natale e restano agganciati alla zona playoff e a distanza di sicurezza da quella playout.

Il Vicenza dura un tempo: l'Albinoleffe resiste e l'alta classifica resta lontana

Squadre schierate a specchio, ma nel primo tempo il Vicenza copre meglio il campo ed è più continuo nel pressing. Le occasioni però arrivano quasi solo da calci piazzati, con Golemic, Ferrari e Laezza che però non riescono mai a concludere pericolosamente verso Marietta. Dall’altra parte ci provano senza fortuna un altro ex, Longo, e Gusù, che a metà tempo calcia sull’esterno della rete da buona posizione. Più equilibrio nel secondo tempo, con i padroni di casa più compatti, ma troppo imprecisi in fase di rifinitura. Vicenza più determinato, ma le sostituzioni di Vecchi sono tardive e non sortiscono i risultati sperati e i biancorossi non riescono neppure più a creare pericoli da palla ferma. Finisce con la contestazione dei tifosi ospiti e i pensieri di Vecchi, che per la partita contro la Giana sarà privo degli squalificati Laezza e Ronaldo.

Albinoleffe-Vicenza 0-0: il tabellino

Albinoleffe (3-5-2): Marietta; Borghini, Marchetti, Milesi; Gusu, Muzio (63' Doumbia), Agostinelli (63' Brentan), Zanini, Piccoli; Zoma (79' Carletti), Longo (79' Arrighini). All.: G. Lopez.

LR Vicenza (3-5-2): Confente; Ierardi, Golemic, Laezza; De Col, Cavion, Ronaldo (88' Rossi), Proia (63' Jimenez), Costa (88' Greco); Pellegrini (81' Rolfini), Ferrari. All.: S. Vecchi.

Arbitro: Gigliotti (Cosenza)

Ammoniti: Laezza, Proia, Longo, Jimenez, Brentan e Ronaldo